Serie tv Netflix su Baggio: scoppia la polemica. “Ci ha fatto fuori”
Serie tv Netflix su Baggio: scoppia la polemica. “Ci ha fatto fuori”

Serie tv Netflix su Baggio: scoppia la polemica. “Ci ha fatto fuori”

La serie tv Netflix incentrata su Roberto Baggio inizierà a essere girata alla fine di agosto ma già scoppia la polemica “regionale”. Il Veneto all’attacco: “Ci ha fatto fuori”.

Non sono ancora partite le riprese della nuova serie tv, targata Netflix, su Roberto Baggio che già esplode la polemica. Motivo della discordia è la location nella quale verranno girate le puntate: non il Veneto, regione che ha dato i natali all’ex Pallone d’Oro, bensì il Trentino. Una scelta, quella della produzione, che non ha trovato il favore della terra d’origine del Divin Codino. Vladimiro Riva, amico di Baggio e presidente della Vicenza Film Commission, ha rilasciato parole che fanno discutere: “Non credo che Roberto abbia mai fatto una sola partita in quella regione. Forse non c’è stato neanche in ritiro.” Non si è ancora espresso Roberto Baggio, che verrà interpretato da Andrea Arcangeli, che sulla vicenda per ora tace.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calcio, muore capitano Camerun di Italia 90

Serie tv su Baggio, e quella volta che apparì in Holly e Benji

Roberto Baggio è stato uno dei primi calciatori italiani a diventare star a livello internazionale. La classe dell’ex numero 10 della Nazionale i meno giovani, dai 35 anni in su, se la ricordano bene, con le sue giocate che hanno incantato i tifosi di Fiorentina, Juve, Milan, Inter, Bologna e Brescia a fine carriera. I fan più accaniti di anime giapponesi, e appassionati di Holly e Benji, ricorderanno una “comparsa” del Divin Codino, nella versione di cartone animato, in una puntata del famoso cartone nipponico. A testimonianza come agli inizi degli anni novanta Baggio fosse un personaggio dalla caratura intenzionale, conosciuto anche dall’altra parte del mondo in un periodo senza internet e senza social. Quando bastavano le giocate in campo per diventare grandi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> USA, Trump vuole vietare Tik Tok