Manuela Arcuri confessa: non vuole farlo più. Il motivo vi sorprenderà

Manuela Arcuri si è aperta nel corso dell’intervista rilasciata al settimanale F, oggi qualcosa è cambiato e lei decide di comportarsi di conseguenza.

Manuela Arcuri ha deciso di tornare sul set dopo diversi anni di pausa. L’attrice di Latina aveva interrotto bruscamente la propria carriera lavorativa in seguito alla nascita del figlio Mattia; oggi però si sente pronta a tornare alla sua grande passione e lo farà con un nuovo progetto di cui però al momento non svela i dettagli. Ora che ha deciso di dare un nuovo impulso alla sua vita lavorativa, Manuela ritiene di dover rimandare altre questioni. Un secondo figlio e il matrimonio devono certamente aspettare.

Adesso che Mattia ha 6 anni, l’attrice pensa di potersi dedicare anche al suo lavoro, che però, confessa, farà in modo diverso rispetto al passato. Spesso l’abbiamo vista interpretare il ruolo della donna sexy ma ora Manuela oppone un secco no alla possibilità vestire nuovamente questi panni e afferma infatti che oggi “Sulla piazza” ci sono ragazze “ben più bonazze” di lei, ragion per cui quei tempi per lei sarebbero definitivamente andati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Belen Rodriguez caliente: lo slip mostra la farfallina – Foto

Manuela Arcuri: un desiderio che dovrà attendere ancora

Manuela Arcuri
Manuela Arcuri (Getty Images)

Mentre rispetto alla vita privata, nonostante il desiderio manifestato dal compagno Giovanni di Gianfrancesco, Manuela confessa di non sentirsi pronta a rimanere ferma per altri due anni, cosa che sentirebbe di dover fare nel caso di arrivo di un altro figlio. Anche il matrimonio però è rimandato, i motivi? Sono diversi, il lavoro, la tensione per una gravidanza che non arrivava, poi l’arrivo di Mattia, hanno messo il matrimonio un po’ in secondo piano, anche se, confessa l’attrice: da brava ragazza di campagna vorrebbe sposarsi in chiesa e festeggiare in compagnia di tanti invitati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Vandali contro Elisabetta Canalis: lo sfogo