Salvini invita un ragazzo a togliere la mascherina: è polemica -Video
Salvini invita un ragazzo a togliere la mascherina: è polemica -Video

Salvini invita un ragazzo a togliere la mascherina: è polemica -Video

Matteo Salvini durante la Festa della Lega, a Cervia, invita un ragazzo a salire sul palco ed a levarsi la mascherina: scoppia subito la polemica

In questi giorni a Cervia, in provincia di Ravenna, si sta celebrando la ‘Festa della Lega‘. Un evento promosso da Matteo Salvini che è partito il 31 di luglio e terminerà il prossimo quattro agosto. Una festa in cui sul palco ci saranno molti esponenti del partito leghista che interverranno, tra cui il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. Durante questo evento, mentre Matteo Salvini è sul palco invita un giovane ragazzo a salire sul palco, invitandolo se vuole a togliere la mascherina. Scatta subito la polemica contro l’ex Ministro dell’Interno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, due positivi al Coronavirus in un centro estivo: controlli a tappeto

Festa della Lega, polemica su Matteo Salvini: invita un giovane sul palco e gli dice che può levare la mascherina

Open Arms, Matteo Salvini a processo: via libera dal Senato
Matteo Salvini (Getty Images)

Giorni di festa per la Lega in Emilia Romagna. A Cervia infatti, dal 31 luglio al 4 agosto sta andando in scena la ‘Festa della Lega’. Tra i tanti interventi dei leghisti, c’è anche quello di Matteo Salvini, che fa subito molto discutere. Infatti l’ex Ministro dell’Interno parlando della didattica a distanza invita un giovane ragazzo sul palco. Quando il giovane si avvicina, Salvini gli dice ”Se vuoi puoi anche togliere la mascherina”, ricevendo come risposta ”Mi piace questa mascherina”. L’invito del politico al ragazzo a togliere la mascherina ha subito fatto discutere, sopratutto perché nonostante la vicinanza con il ragazzo, Salvini non si è preoccupato di indossare la sua mascherina. Giorni di festeggiamenti dunque per il numero uno della Lega in cui le polemiche non cessano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Usa: si chiude un altro mese da incubo