Space X: ammaraggio per l’equipaggio di Crew Dragon – VIDEO

Ammaraggio perfetto per l’equipaggio del Crew Dragon di Space X. La prima sonda privata nello spazio ha raggiunto la terra posandosi nelle acque del Golfo del Messico.

Era partito lo scorso maggio il primo veicolo spaziale costruito da un’azienda privata. La sonda era, o meglio è, il Crew Dragon e la “ditta” che l’ha costruita è la Space X di Elon Musk, il fondatore di Tesla. Dopo un viaggio spaziale durato quasi tre mesi l’astronave con a bordo i due astronauti Doug Hurley e Bob Behnken è tornata sul pianeta Terra posandosi nelle acque del Golfo del Messico. Era dalle missioni Apollo di metà degli anni settanta del secolo scorso che una sonda non rientrava sulla Terra con la manovra del Crew Dragon: la sola capsula con a bordo i due astronauti che si è resa protagonista di una discesa nell’atmosfera a gran velocità “rallentata” da paracaduti, prima del definitivo ammaraggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> USA: Trump vuole vietare Tik Tok

Crew Dragon Space X ha portato dopo 10 anni astronauti USA nello spazio

Doug Hurley e Bob Behnken sono i primi astronauti statunitensi da 10 anni a questa parte a essere tornati nello spazio. La scorsa notte, all’una e 35 ora statunitense, la sonda con a bordo i due si è puntualmente staccata dalla stazione spaziale internazionale che era stata raggiunta il 31 maggio scorso. Crew Dragon è stata la prima astronave costruita da una ditta privata a raggiungere e viaggiare nello spazio, dando il via a una nuova frontiera: quella dei viaggi oltre atmosfera da parte di mezzi costruiti da privati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> California, è emergenza per gli incendi