Lascia i figli fuori al balcone e va a fare spesa, arriva la polizia

Lascia i figli fuori al balcone per andare a fare la spesa. A Rimini una mamma è stata denunciata. Vicini allarmati dai pianti dei bambini

Rimini, lascia i figli fuori al balcone per andare a fare la spesa. Mamma denunciata per abbandono di minori. Il fatto è accaduto ieri in via dell’Acquario. Una donna ha chiuso fuori al balcone di casa i suoi tre bambini di due, tre e cinque anni, sotto al sole, ed è uscita per andare a fare la spesa.

Quando i vicini hanno sentito dei continui pianti, hanno visti i piccoli aggrappati alla balaustra in balia del terrore. I residenti hanno così chiamato la polizia e lanciato ai bambini delle bottiglietta d’acqua per dissetarsi.

Oltre alla Polizia di Stato è stato necessario l’intervento di Vigili del Fuoco per salvare i minori dal sole cocente e rimetterli al sicuro. Quando poi i Vigili sono entrati in casa, hanno trovato un quarto bambino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Genova, un uomo di 62 anni ucciso a colpi di martello dal figlio

Lascia i figli fuori al balcone e in casa c’era il quarto figlio

lascia figli fuori al balcone
Vigili del Fuoco

Con una scala i Vigili hanno riportato i bambini a terra. Sono stati anche visitati dai medici del 118 in via  precauzionale ma fortunatamente non presentavano ferite e non hanno subito danni oltre allo shock dovuto dal grande spavento.

Quando dopo i bambini sono stati riportati a casa, nella camera da letto hanno trovato anche il quarto fratellino che dormiva nel letto.

Solo dopo mezz’ora circa è arrivata la madre che ha detto di aver lasciato i bambini a una vicina ma questa, come riporta la stampa locale, non era in possesso delle chiavi dell’appartamento e così è scattata la denuncia di abbandono di minori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Chiede i soldi del parcheggio, l’anziano ottantenne lo fa arrestare