Linguine ai gamberi: ricetta per un primo piatto delizioso

Le linguine ai gamberi sono una ricetta di un primo piatto di pesce delicato e delizioso. Facile e veloce da preparare, è un piatto ottimo per pranzo o cena con amici e parenti. La ricetta

Le linguine ai gamberi sono una ricetta di un primo piatto di pesce delizioso e saporito. Con semplici e sani ingredienti è possibile realizzare un piatto ricco di gusto ideale da servire a pranzo o cena con amici e parenti. Una ricetta ottima da preparare in caso di visite improvvise e si vuole presentare comunque qualcosa di buono e fare un figurone. Un gusto raffinato che conquisterà tutti i vostri ospiti. Vediamo insieme la ricetta delle linguine ai gamberi

Ingredienti

  • 350 gr linguine
  • 12 gamberi
  • 15 pomodorini ciliegino
  • olio evo q.b.
  • 1 bicchierino brandy
  • 2 spicchi aglio
  • sale q.b.

FORSE TI INTERESSA ANCHE Spaghetti con crema di basilico: ricetta fresca e rapida

Ricetta linguine ai gamberi: il procedimento per renderle perfette

Gamberi per linguine ricetta
Foto di Shutterbug75 da Pixabay

Per eseguire la ricetta delle linguine ai gamberi occorre, innanzitutto, pulire e lavare i gamberi. Eliminate le teste, l’intestino ed il carapace e mettetele in un pentolino (ovviamente l’intestino no) aggiungendo un aglio con tutta la buccia e cinque pomodorini tagliati a metà. Incorporate 1,5 lt d’acqua e mettete il pentolino sul fuoco e fatele bollire. Arrivato all’ebollizione, spegnete il fuoco e lasciate da parte. Ora preparate il condimento. Prendete una padella capiente e fate rosolare l’olio evo con l’aglio. Non appena l’aglio si imbiondisce, toglietelo ed aggiungete i gamberi. Cuocete per un minuto a fuoco vivace e sfumate con il bicchierino di brandy.

Evaporata tutta la parte alcolica togliete solo i gamberi e riponeteli in un piatto. Nella stessa padella aggiungete i pomodorini e lasciate cuocere finchè non si ammorbidiscono. Unite il brodo (precedentemente preparato con gli scarti dei gamberi) filtrandolo con un passino a maglie strette. Fatelo bollire e non appena bolle, calate le linguine e portatele a cottura (se vedete che il sughetto si ritira e la pasta è ancora cruda aggiungete un po’ d’acqua calda). Ad un minuto dalla fine di cottura delle linguine inserite i gamberi. Mantecate il tutto e sporzionate. Servite finchè son calde. La ricetta delle linguine ai gamberi è terminata.

Buon appetito a tutti!

FORSE TI INTERESSA ANCHE Paccheri con cernia: ricetta con una gustosa variante

Linguine ai gamberi ricetta
Linguine ai gamberi (Fonte: Video Screenshot)