Pane con olio di hashish: quattro persone finiscono in ospedale

Pane impastato con olio di hashish quasi fatale per quattro persone: finiscono in ospedale d’urgenza. Allertati pure i carabinieri

Il pane impastato con olio di hashish, una bravata che poteva costare cara. E’ accaduto nel varesotto, a Viggiù, con quattro uomini portati in ospedale d’urgenza dopo aver accusato forti dolori al petto. La causa è stata proprio l’aver impastato in casa e poi consumato del pane con l’olio di hashish che ha una concentrazione maggiore rispetto alla sostanza poi utilizzata per gli spinelli. Due le ambulanze inviate sul luogo dopo la richiesta di aiuto al 118. Arrivati in ospedale ed accertata la natura del malessere, l’ospedale ha avvertito i carabinieri, prontamente accorsi sul luogo. I militari hanno subito avviato le indagini considerata la natura del reato, con i quattro che si riprenderanno a breve, fuori pericolo e senza destare ulteriori preoccupazioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Coronavirus, Gigi D’Agostino cancella la tappa di Rimini

Pane impastato con olio di hashish: si deriva dall’estrazione dei fiori della pianta

Pane con olio di hashish: quattro persone finiscono in ospedale
Ambulanza (Getty Images)

I quattro potrebbero anche essere incriminati dai militari, con lo sviluppo delle indagini che punterà a scoprire anche come i quattro abbiano acquistato questo prodotto e soprattutto chi gliel’abbia fornito.

L’olio di hashish è il derivato dell’estrazione dai fiori della pianta anziché dai semi e trattasi di una  particolare  oleoresina derivata dalla colorazione forte, tendente al marrone/verde-scuro. Ha un elevato contenuto di THC, il delta-9-tetraidrocannabinolo uno dei principi attivi della cannabis, dal 40 fino al 90%.

In rete vi sono tante ricette su come preparare il pane – ma anche altri cibi – con l’olio di hashish; in queste ultime viene utilizzato al posto del burro.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Incidente mortale a Marina di Ginosa: muore un 26enne