Incidente mortale a Marina di Ginosa: muore un 26enne

Incidente mortale a Marina di Ginosa, nel tarantino, muore un 26enne. Impatto violentissimo, lascia la compagna ed un figlio

Incidente mortale nel tarantino a Marina di Ginosa fatale per Guglielmo Valenza, 26 anni, che ha perso la vita. Un impatto devastante, con la sua moto che si è scontrata con un Opel Corsa, lì dov’è il fiume Galaso. Lo sfortunato ragazzo è morto sul colpo, inutile l’intervento dei sanitari accorsi sul posto subito l’incidente, così come i tentativi di rianimazione. E’ andata decisamente meglio al passeggero della moto, un ragazzo 28enne che è finito all’ospedale SS. Annunziata di Taranto, solo ferito. Illesi, invece, tutti quelli presenti nell’auto. Guglielmo Valenza lascia la compagna ed un figlio di 5 anni. Oltre ai sanitari sono accorsi sul luogo dell’impatto anche i carabinieri della caserma del luogo che hanno effettuato tutti i rilievi del caso. L’incidente è accaduto a contrada Marinella.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tavolara, morto il noto alpinista Stenghel in Sardegna

Incidente mortale a Marina di Ginosa: responsabilità da accertare

Incidente mortale a Marina di Ginosa: muore un 26enne
Una gazzella dei Carabinieri (Getty Images)

I carabinieri, come detto, sono arrivati subito sul luogo dell’incidente e stanno lavorando per stabilire l’esatta dinamica. L’accusa è pesantissima, infatti, omicidio stradale e e c’è da capire quale dei due mezzi abbia invaso la corsia opposta. Sarà analizzato il cellulare del conducente dell’Opel per stabilire se si sia distratto alla guida, così come saranno realizzate le analisi per capire se l’autista guidasse sotto l’effetto di droghe o alcol. Non è ancora chiaro, invece, se il magistrato abbia disposto l’autopsia sul corpo del povero 26enne.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Donna uccisa in diretta, la webcam della figlia riprende tutto