Calciomercato Napoli, potrebbero partire in 15: sarà rivoluzione!

Il Napoli è attivissimo sul calciomercato, soprattutto quello delle cessioni: un numero esorbitante di calciatori con la valigia

Quindici calciatori in partenza: chiamatela pure rivoluzione. Nonostante la vittoria della Coppa Italia, la stagione del Napoli non è stata per niente soddisfacente. Tante delusioni, tanti calciatori che sembrano ormai a fine ciclo e la voglia di cambiare che si fa largo anche in quelli che credevi non potessero mai andar via. Come Josè Callejon: 33 anni, 7 di questi in azzurro, l’esterno spagnolo ha deciso che la sua avventura italiana poteva chiudersi qui e non ha voluto rinnovare col club azzurro, che pure non ha fatto salti mortali per trattenerlo e lo sostituirà sicuramente sul calciomercato: Under e Boga i possibili sostituti.

Tornerà in Spagna, dove se lo contendono Siviglia e Betis. Altro elemento della rosa di quest’anno che ha già salutato la truppa è il terzo portiere Orestis Karnezis, rientrato nell’affare Osimhen e quindi destinato al Lille. Sono solo l’antipasto di una campagna cessioni che per il Napoli sarà ricca di addii e quindi di denaro che entrerà in cassa per la rifondazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sintomi del Covid ma è legionella: in fin di vita a Napoli

Cessioni Napoli, da Allan a Koulibaly: un calciomercato di fuoco

calciomercato Napoli Allan
Allan (Getty Images)

Iniziamo dalla difesa, dove praticamente tutti i protagonista del ciclo sarriano sono al passo d’addio. Koulibaly è vicino all’accordo col Manchester City, che però dovrà arrivare almeno agli 80 milioni richiesti dal calciomercato Napoli per cederlo. Dovrebbe salutare anche Hysaj, sul quale ci sono Roma e Torino, mentre più difficile piazzare Ghoulam reduce da due anni molto tribolati e non affidabile dal punto di vista fisico. Al passo d’addio anche Malcuit e – notizia degli ultimi giorni – anche Maksimovic, che potrebbe raggiungere Ancelotti all’Everton (15 milioni la sua valutazione) così come un altro senatore, Allan, che potrebbe andare ai Toffees per 35-40 milioni di euro.

In bilico anche Luperto, che potrebbe però restare per questioni di lista, essendo un prodotto del vivaio. Attenzione anche agli altri due portieri: Meret e Ospina, per motivi diversi, non hanno convinto a 100% e quindi in casa azzurra potrebbe esserci una clamorosa rivoluzione anche del parco portieri: potrebbero andar via 3 su 3, anche se per il giovane friulano si tratterebbe soltanto di una cessione in prestito.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Friedkin alla Roma, come cambia il calciomercato dei giallorossi

Llorente, Younes e gli altri addii in attacco

calciomercato Napoli Lozano
Hirving Lozano (Getty Images)

Detto di Callejon, c’è un altro spagnolo praticamente certo di andar via. Si tratta di Fernando Llorente, che da quando è arrivato Gattuso non ha quasi mai visto il campo. Così come Younes e Ounas che pure saranno venduti al miglior offerente. Grandi manovre nel reparto avanzato, dove c’è un altro calciatore che non ha assolutamente convinto quest’anno e potrebbe essere ceduto. Si tratta di Hirving Lozano, sul quale però grava il pesantissimo costo sostenuto per acquistarlo un anno fa. Sarà difficile non realizzare una minusvalenza. Per questo il deus ex machina calciomercato Napoli, Cristiano Giuntoli, potrebbe decidere di dargli un’altra chance il prossimo anno o cederlo in prestito, con la speranza di valorizzarlo dopo un campionato davvero al di sotto delle attese.