Ravioli di carne fatti in casa: la ricetta della nonna

I ravioli ripieni di carne sono un primo piatto tipico della tradizione italiana. Con un gustoso ripieno di carne ed un semplice condimento, sono davvero una bontà! La ricetta della nonna dei ravioli ripieni di carne fatti in casa

I ravioli ripieni di carne sono un primo piatto tipico della cucina italiana. Con un semplice e delicato ripieno e conditi con un semplice sugo a base di pomodoro e basilico, sono una vera prelibatezza per i palati. Amati da tutti sia da grandi che da piccoli, i ravioli hanno una ricetta abbastanza semplice da realizzare. Vediamo insieme la ricetta della nonna dei ravioli ripieni di carne fatti in casa 

Ingredienti

  • 3 uova
  • 300 gr farina
  • 500 gr macinato
  • 250 gr salsiccia macinata
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • 2 bottiglie passata di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • basilico q.b.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Linguine con ricci di mare: ricetta con una ghiotta variante

Ravioli ripieni di carne fatti in casa: la ricetta della nonna ed il procedimento

Ravioli di carne ricetta
Foto di akiragiulia da Pixabay

Per eseguire la ricetta dei ravioli di carne occorre, innanzitutto, preparare il sugo. Prendete una pentola e fate soffriggere l’olio evo con la cipolla intera. Non appena la cipolla di appassisce, mettete la passata di pomodoro e fate cuocere per circa una ventina di minuti. Quando il sugo è pronto, unite il basilico (non c’e’ una quantità specifica) e spegnete il fuoco. Coprite con un coperchio e lasciate insaporire. Ora preparate il ripieno. Prendete una padella capiente e fate rosolare l’olio con il misto per soffritto. Fatelo appassire ed unite le salsicce sbriciolate. Rosolate per un paio di minuti ed incorporate il macinato. Cuocete per una decina di minuti. Aggiustate di sale. Sfumate con il vino bianco e fate evaporare la parte alcolica.

Una volta evaporato il vino, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Nel frattempo preparate la sfoglia per i ravioli. Mettete su un piano la farina, create un buco al centro ed inseritevi le tre uova. Iniziate ad impastare, con una forchetta, dal centro verso l’esterno e continuate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Copritelo con la pellicola e mettetelo in frigo per un’ora.

Come dare la forma perfetta ai ravioli

Trascorsa l’ora, togliete l’impasto dal frigo e stendetelo con un matterello. Create delle sfoglie larghe circa 10 cm e passate i bordi con una rotella dentellata. Sulla metà della sfoglia (nei primi 5 cm) disponete il composto di carne distanziandolo l’uno dall’altro circa 4 cm. Ricoprite il composto con la metà restante della sfoglia e tagliate con la rotella tra un ripieno e l’altro. Fate una leggera pressione sui bordi con le dita. Procedete così fino al termine dell’impasto. Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata. Scolateli appena sono pronti e conditeli con il sugo. Mantecate il tutto e spegnete il fuoco. Sporzionate, spolverate con parmigiano grattugiato e servite! La ricetta della nonna dei ravioli ripieni di carne fatti in casa è terminata.

Buon appetito a tutti!

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Cous cous: ricetta con pesto, pomodorini e mozzarella. Una vera bontà!

Ravioli di carne ricetta
Foto di epicyoung da Pixabay