Golpe in Mali: i militari tornano a parlare in diretta tv

Continua a rimanere alte la tensione in Mali: dopo il golpe di ieri, i militari tornano a fare un annuncio usando un canale della tv pubblica.

Altissima le tensione in Mali. Nello stato africano, durante il corso della giornata del 18 agosto, è stato messo in atto un golpe militare. Il presidente Ibrahim Boubacar Keita è stato arrestato e poi costretto alle dimissioni. Dopo nemmeno 24 ore, i militari tornano a parlare usando un canale della tv pubblica. Quest’ultimi sono intervenuti in video dichiarando di voler mettere in atto una fase che vedrà, nel breve periodo, una “transizione politica civile”, per poi portare il Paese a nuove elezioni entro un tempo ragionevole. In una fase ancora del tutto confusa i soli a parlare sono gli stessi militari che, a questo punto, sembrano aver in mano il controllo, totale, della situazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Colpo di stato in Mali: militari arrestano il presidente

Golpe in Mali: prima dell’annuncio dei militari le parole del presidente Keita

mali gole militari keita
Ibrahim Boubacar Keita, ex presidente del Mali (Getty Images)

Prima dell’ultimo annuncio dei militari, attraverso un canale della tv pubblica, il presidente Ibrahim Boubacar Keita era tornato a parlare. Quest’ultimo, dopo l’arresto, ha annunciato le dimissioni. Un annuncio abbastanza scontato e, ipotizzando la situazione, forzato. Una dichiarazione con tanto di scioglimento del Parlamento e del Governo stesso.

Queste le parole dell’ormai ex presidente dello Stato dell’Africa occidentale: “Ringrazio il popolo maliano per il sostegno in questi lunghi anni, per il calore e l’ affetto donatomi. Voglio informarvi della mia decisione di lasciare, da questo momento in poi, tutte le mie funzioni”. Keita, poi, conclude palesando a tutti lo svolgimento dei suoi ultimi atti da presidente del Mali: “Dichiaro lo scioglimento dell’Assemblea Nazionale e del Governo”. L’ex presidente del Paese arrestato dopo mesi di enormi tensioni e proteste molto spesso finite nel sangue.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Usa, elezioni 2020: ufficiale Biden alla testa dei democratici