Incidente mortale sulla Statale 16: muore un centauro

Incidente mortale sulla Statale 16 in Puglia tra Foggia e San Severo: muore un centauro dopo aver perso il controllo della sua moto

Uno spaventoso incidente mortale sulla Strada Statale 16, in Puglia è costato la vita ad un giovane centauro, peraltro militare dell’Esercito Italiano. E’ accaduto tra Foggia e San Severo, ad un km dallo svincolo per Rignano Garganico.

Ancora tutte da accertare le cause, ma pare che il centauro abbia perso il controllo del mezzo finendo la sua corsa schiantato contro il guard rail. Un impatto violentissimo che non ha dato scampo al motociclista; i primi soccorsi all’uomo sono arrivati dagli stessi automobilisti che transitavano sulla strada già in passato sotto la luce dei riflettori per i numerosi incidenti, anche mortali. Accorsi i sanitari del 118, hanno solo potuto constatare il decesso dell’uomo senza riuscire ad evitarne il decesso. Oltre all’ambulanza, sul posto anche le squadre dell’Anas chiamate per ripulire la carreggiata dai detriti ed i carabinieri, incaricati di eseguire le perizie ed i rilievi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Incidente al porto di Gioia Tauro: morto un operaio

Incidente mortale sulla Statale 16: strada chiusa al traffico

Incidente mortale sulla Statale 16: muore un centauro
Ambulanza in azione (Pixabay)

Inevitabile, considerata la portata dell’incidente, la chiusura della strada, in entrambe le direzioni. Chiusa al km 659,100, l’intero traffico è stato deviato, con obbligo di uscita dalla Statale per poi poter rientrare superato l’incidente.

I carabinieri dovranno eseguire la perizia alla motocicletta anche per capire meglio le cause dell’incidente; una rottura improvvisa del mezzo potrebbe essere stata fatale per l’uomo, mentre non è stato ancora reso noto se sarà effettuata l’autopsia sul corpo. La moto, invece, è andata completamente distrutto, soprattutto nell’avantreno.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>>  Incidente tra Bugatti Chiron e Porsche 911: danni da oltre 3 milioni