Coronavirus, traghetto bloccato per 5 ore a Genova: c’è un caso sospetto

A Genova un traghetto con 468 persone a bordo è rimasto bloccato per cinque ore: il motivo sarebbe un caso sospetto di Coronavirus tra i passeggeri

Continua a spaventare l‘Italia il Coronavirus, con i contagi che non smettono di salire e fanno presagire al peggio. A Genova, un traghetto di rientro da Barcellona viene bloccato in Liguria per ben cinque ore, a causa di un caso sospetto di Coronavirus. Il traghetto Majestic a bordo aveva 468 persone e dopo mezzogiorno è finalmente arrivato il via libera per lo sbarco delle persone. Tutto ciò porta naturalmente a far crescere la paura di un ulteriore aumento dei contagi nel nostro paese, che possa far tornare al lockdown.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente a Foligno, scooter contro un semaforo: morta sedicenne

Coronavirus, traghetto bloccato per un sospetto contagio: a Civitavecchia si effettuano i test

lockdown coronavirus
Test per il coronavirus (Getty Images)

Il Coronavirus spaventa ed in contagi continuano a salire. Nella giornata di ieri sono stati registrati 947 nuovi positivi, in netto rialzo rispetto ai giorni precedenti. Questo porta naturalmente a forti preoccupazioni nel paese, sopratutto per quanto riguarda le regioni più colpite. Nella giornata di oggi, un traghetto proveniente da Barcellona è stato bloccato a Genova per cinque ore per un caso sospetto di Coronavirus. Proprio per quanto riguarda gli sbarchi, a Civitavecchia si è deciso di imporre il test per tutti i rientranti dalla Sardegna, una delle regioni più colpite nelle ultime settimane. La situazione contagi dunque continua a spaventare l’Italia, con alcune regioni pronte a nuove restrizioni, come dichiarato dal presidente della regione Campania, De Luca, che si è detto pronto a chiudere. Una situazione che peggiora e che fa pensare che con l’arrivo dell’autunno potrebbe essere istituito un nuovo lockdown.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Orso “Papillon M49”: ritrovato il collare, continua la fuga dell’animale