Forte scossa di terremoto lungo la Costa Calabra, in provincia di Cosenza

Nella notte forte scossa di terremoto, magnitudo 3.5, sulla Costa Calabra nord occidentale, in provincia di Cosenza.

Continuano a susseguirsi le forti scosse di terremoto sul territorio calabro, molte delle quali sviluppatesi in provincia di Cosenza. Nella notte un’altra potente scossa ha fatto vibrare la terra, esattamente lungo la Costa Calabra nord occidentale, proprio e nuovamente in provincia della città sopracitata. Un terremoto molto intenso dal punto di vista dei gradi: 3.5 magnitudo sulla scala Richter. A registrare la scossa l’attento e accurato lavoro dei ragazzi della Sala Sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma (INGV). Il sisma ha avuto le seguenti coordinate: latitudine 39.88, longitudine 15.76 e una profondità molto intensa, di quasi 300 km, esattamente 292. Ovviamente e fortunatamente, nonostante il forte tremore della terra, lungo la Costa Calabra non ci sono stati danni a persone o strutture limitrofe al sisma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Terremoto ad Acquasanta Terme: due le scosse registrate

Terremoto a Cosenza: anche nella giornata di ieri un’altra scossa

Quello lungo la Costa Calabra non è il solo terremoto registrato nel territorio calabrese nell’ultimo periodo. Anzi: proprio nella giornata di ieri, lunedì 24 agosto, la Sala Sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma aveva registrato un altro sisma, sempre nella provincia di Cosenza, esattamente a 5 km dal comune di Rose, piccolo paese della Regione Calabria. Molto meno intenso di quello odierno: con una potenza pari 2.0 gradi magnitudo sulla scala Richter. Anche in questo caso nessun danno a persone e strutture adiacenti alla scossa di terremoto. La terra nel Sud Italia continua a tremare con un’alta frequenza. Fortunatamente, però, non provocando nulla di così tragico e disastroso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scossa di Terremoto a Rose, provincia di Cosenza