Usa, pena capitale a nativo americano: 4 esecuzioni federali nel 2020

Negli Usa, durante la notte (ore italiane), viene inflitta la severa pena capitale a un nativo americano: aveva ucciso nonna e nipote.

Gli Stati Uniti d’America tornano a far parla di sé con una delle situazioni sulla quale si è discusso, e si continua a farlo, da molto tempo. Parliamo della pena di morte: quella che, a detta di molti, viene considerata come un omicidio da parte dello Stato. Mentre, per altri ancora, una “giusta fine”. Il dibattito è aperto da sempre: non solo negli Usa, ma in tutto il mondo. Tante proteste, molti scontri politici: resta il fatto che, purtroppo, è ancora in vigore. Nelle ore della notte italiana è arrivata la 4 esecuzione Usa in tutto il 2020. Per un nativo americano, colpevole di aver ucciso nonna e nipote, è stata disposta una potentissima iniezione, risultata letale dopo poche ore. Il tutto è successo nel carcere federale di Terre Haute, nello Stato dell’Indiana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>USA, Jacob Blake ucciso dalla Polizia: sparati sette colpi di pistola -Video

Pena capitale per Lezmond Mitchell: unico nativo americano nel braccio della morte

trump pena capitale nativo americano
Donald Trump (Getty Images)

Come detto poc’anzi la pena capitale è avvenuta nel carcere federale di Terre Haute. Lezmond Mitchell: di 38 anni. È questo il nome dell’unico nativo americano presente nel braccio della morte. È la 4 pena federale in tutto il 2020, più di quelle inflitte nei precedenti 56 anni. L’avvocato difensore dell’uomo aveva chiesto l’intervento del presidente Trump nelle ultime ore. Risposta che non è arrivata, anzi: è proprio l’amministrazione del tycoon ad aver riesumato la pena di morte federale.

Lezmond Mitchell è stato condannato morte per aver ucciso, assieme a un altro complice, Tiffany Lee, sua nipote e Alice Slim, la nonna di 63 anni. Gli assassini diedero un passaggio alle due vittime dopo aver effettuato l’autostop. Lì si consumò l’atroce delitto: 33 coltellate all’anziana. Mentre alla piccola tagliarono la gola prima di decapitarla.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Steve Bannon arrestato a New York: è accusato di frode