Polignano a Mare: ragazzo precipita dalla scogliera e muore

Tragico incidente nella notte avvenuto a Polignano a Mare. Un ragazzo di 25 anni è precipitato dalla scogliera e ha perso la vita. Sulle cause della caduta indagano i carabinieri.

In una delle località pugliesi più famose, riconoscibili e iconiche, Polignano a Mare, un tragico incidente avvenuto nella scorsa notte. Un ragazzo di 25 anni è precipitato dalla scogliera che caratterizza il centro in provincia di Bari, perdendo la vita. Sulle cause che hanno provocato la caduta stanno indagano ora le forze dell’ordine. Inutili i soccorsi che sono intervenuti sul posto, il personale medico non ha potuto fare altro che accertare il decesso del giovane, un cittadino locale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, primo caso di reinfezione negli USA

Polignano a Mare: denuncia del sindaco contro un ragazzo

Solo ieri il sindaco di Polignano aveva denunciato un ragazzo che era salito sulla statua di Domenico Modugno, situata in uno dei punti panoramici del paese. Il giovane, che si era letteralmente arrampicato sulla statua, è stato “richiamato all’ordine” dal primo cittadino di Polignano Domenico Vitto. Il sindaco, attraverso un post pubblicato sui social, dopo la comunicazione dell’avvenuta denuncia aveva scritto: “Ci saranno indagini serie e veloci, perché non passi l’idea che Polignano sia un campo di battaglia.”

Pochi giorni fa un avvenimento simile in Sicilia, dove una ragazza si era fatta immortalare a cavalcioni sulla statua di Andrea Camilleri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Terremoto in Sicilia: le ultime sulla scossa