Calcio, Neymar lascia la Nike: addio dopo 15 anni

Le strade della Nike e di Neymar si sono separate. Il brasiliano dice addio al famoso brand dopo 15 anni di sponsorizzazione, pronta la Puma a subentrare

Dopo ben 15 anni di partnership, Neymar e la Nike si sono separati. Lo ha reso noto il portavoce del famoso brand Josh Benedek: “Neymar non è più un atleta Nike”. Da quanto si apprende, il calciatore non avrebbe trovato l’intesa economica per il rinnovo del contratto. O Ney, non farà piu parte della squadra di giocatori Nike, concludendo la sua esperienza come uomo immagine. Il colosso dell’abbigliamento sportivo americano, è solito ricoprire d’oro i suoi atleti – basti pensare ai contratti miliardari nel mondo del tennis e della NBA, due su tutti LeBron e Nadal -. Secondo la rivista Forbes Neymar quest’anno ha guadagnato la bellezza di 95 milioni di dollari. Il giocatore sarebbe in contatto al momento con i tedeschi della Puma, che stanno investendo moltissimo nel calcio negli ultimi anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Caso Messi, sempre più lontano dal Barcellona: niente allenamenti

Neymar tronca con la Nike, occhio alla Puma

Air Jordan logo
Air Jordan logo (gettyimages)

I contratti esorbitanti della Nike hanno lasciato il segno nel mondo dello sport. Il famoso brand americano, per crescere e svilupparsi, ha sempre contato sulla notorietà degli atleti. Il balzo in avanti decisivo per la Nike è senza dubbio stato il contratto offerto a Michael Jordan nel 1984, insieme alla collaborazione del brand Air Jordan. In un momento in cui la Adidas spadroneggiava nel mondo dello sport, la Nike grazie al campione NBA, riuscì a emergere, battendo la concorrenza dello storico rivale bavarese. Neymar Jr dunque non farà più parte della squadra. Il matrimonio si è concluso dopo ben 15 anni. Alla finestra c’è la Puma – altro brand tedesco – che negli ultimi anni ha investito moltissimo nel mondo del calcio. Basti pensare all’ultimo contratto stipulato con il Manchester City, proprio a discapito della Nike. Tra i giocatori sotto contratto dell’azienda tedesca vi sono Aguero, Donnarumma, Marco Reus e molti altri. La storica marca sportiva ha visto nomi indossare i suoi scarpini, anche del calibro di Maradona, Cruijff e Pelè.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Davide Moscardelli si ritira: il re dei bomber ha detto basta – Video