Riapertura scuola, stabilita la procedura in caso di alunno positivo

Riapertura scuola, tiene banco il tema su cosa succederà se dovesse emerge un positivo. Le parole del commissario all’emergenza Domenico Arcuri

Coronavirus, sono ancora moltissimi di dubbi legati alla scuola. Non solo sulla riapertura, quando avverrà e come, con le mascherine o tenendo solo la distanza di sicurezza tra alunni, docenti e personale. Tra i tanti dubbi c’è uno che forse preoccupa ancora di più le famiglie: come si procederà nel caso in cui dovesse esserci un positivo? Il commissario all’emergenza Domenico Arcuri ha spiegato che è impensabile che in tutto l’anno scolastico non si verificherà nessun positivo negli istituti e spiega come si farà quando questa ipotesi più che probabile ci sarà.

C’è il dovere di aprirle le scuole, dice, ma che bisogna farlo in assoluta sicurezza. Spiega il commissario che quando ci sarà un caso positivo ad andare in quarantena non sarà tutta la scuola, ma solo la classe coinvolta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus: Silvio Berlusconi ricoverato al San Raffaele di Milano

Riapertura scuola: classe in quarantena e Didattica a Distanza

Riapertura scuola
Il Commissario all’emergenza Domenico Arcuri (foto web)

Quando durante l’anno scolastico sarà registrato un positivo a scuola, si procederà a fare i tamponi, la classe andrà in quarantena e farà due settimane di didattica a distanza per poi ritornare nel plesso scolastico sanificato.

Arcuri ha ricordato che la febbre non sarà misurata a scuola per evitare ritardi ed evitare che si creino assembramenti. Ci si affida insomma al buonsenso dei genitori, alla loro responsabilità perché sarà preoccupazione della famiglia misurare la temperatura a casa, prima di andare a scuola.

Questa decisione è stata presa dal Comitato Tecnico Scientifico che aiuta governo e Commissario in questo periodo di emergenza. Decisione che Arcuri definisce comprensibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> San Valentino Torio, cadavere ritrovato in un pozzo: c’è un sospettato