Coronavirus, anche Galliani in isolamento: non sarà a San Siro

Dopo Silvio Berlusconi, anche il suo socio Adriano Galliani è in isolamento, ma solamente preventivo: non sarà presente all’amichevole Milan-Monza

Continuano a preoccupare le condizioni di salute di Silvio Berlusconi, ricoverato all’Ospedale San Raffaele di Milano per una polmonite bilaterale contratta a seguito della positività al Coronavirus. Oltre al cavaliere però, anche il suo socio nel Monza, Adriano Galliani è ora in isolamento domiciliare. La scelta dell’amministratore delegato del Monza però sarebbe volontaria, visto che dopo aver effettuato il tampone per il Covid-19 il risultato è stato negativo. Per sicurezza però Galliani ha deciso di rimanere qualche giorno in isolamento, saltando però l’evento in programma questa sera a San Siro, ovvero l’amichevole tra Milan e Monza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> 60 anni di Cassius Clay “d’oro”: l’exploit di Muhammad Ali

Coronavirus, Adriano Galliani in isolamento fiduciario: niente festa per il ritorno a San Siro per lui e Berlusconi

Coronavirus Galliani Isolamento
Silvio Berlusconi ed Adriano Galliani (Getty Images)

Quella di questa sera doveva essere una grande festa, dove due protagonisti della storia del Milan, SilvioBerlusconi ed Adriano Galliani tornavano a San Siro, ma come avversari in un amichevole. Invece la festa dovrà essere rimanda per i due protagonisti. Infatti, dopo la positività al Coronavirus ed il ricovero di Berlusconi, anche Adriano Galliani sarà assente, poiché in isolamento fiduciario. L’amichevole di questa sera tra il Milan ed il Monza, squadra neo promossa in Serie B e di cui il proprietario è proprio l’ex presidente rossonero, con Galliani amministratore delegato, si giocherà comunque. La partita andrà in scena alle 20.45 a San Siro, ma senza i due ritorni dei dirigenti. Sicuramente Berlusconi e Galliani saranno molto dispiaciuti, ma si augurano anche di poter tornare ufficialmente a San Siro il prossimo anno, magari con la loro squadra neo promossa in Serie A.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, Rui Costa contro Cavani: “Il calcio va a rotoli”