GP Monza, Ferrari sempre più in crisi: nuovo record negativo

Nuovo record negativo per Ferrari: sia Vettel che Leclerc non raggiungono il Q3 alle qualificazioni del GP di Monza.

La crisi che sta colpendo la scuderia Ferrari sembra non voler finire. Dopo il record negativo nelle qualificazioni del Gran Premio del Belgio arriva una nuova mazzata per la scuderia di Maranello. Durante le qualifiche per il Gran Premio di Monza infatti nessuno dei piloti Ferrari ha raggiunto la fase finale. Sebastian Vettel rimane fuori dopo l’eliminazione nel Q1, mentre Charles Leclerc deve arrendersi nel Q2. Questo è un nuovo record negativo per Ferrari: è la prima volta infatti che la scuderia non ha un pilota in Q3 a Monza nella storia della Formula 1 moderna.

LEGGI ANCHE >>> Primo caso di coronavirus a scuola: è una studentessa del Friuli

GP Monza, finite le qualifiche: KO Ferrari, Hamilton in pole

gp monza ferrari
Gran Premio Monza, Ferrari sempre più in crisi (Getty Images)

Le qualifiche per il Gran Premio di Monza, che per Ferrari segna la millesima corsa, sono finite. La scuderia di Maranello sembra essere in crisi nera, con Leclerc tredicesimo in griglia e Vettel addirittura diciassettesimo. La colpa potrebbe essere del nuovo motore: la prova starebbe nel fatto che tutte le auto con un motore Ferrari si trovano in fondo alla griglia di partenza. La Mercedes invece continua la sua corsa verso il titolo mondiale, con Lewis Hamilton al primo posto. Secondo posto invece per Valtteri Bottas, con un distacco di 69 millesimi dal compagno di scuderia. Al terzo posto troviamo la McLaren di Carlos Sainz, seguito da Sergio Perez e Max Verstappen. Ora bisogna attendere la gara, che si terrà domenica 6 settembre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pestaggio all’isola d’Elba, cinque denunciati per lesioni gravi