Padova, bambina di un anno e mezzo investita dal nonno

Tragico incidente a Ponso, in provincia di Padova: una bambina di un anno e mezzo è morta dopo essere staata investita dal nonno.

Un uomo di 55 anni ha investito e ucciso la nipote di un anno e mezzo nel cortile di casa a Ponso, in provincia di Padova. Secondo le prime ricostruzioni fatte dai Carabinieri l’uomo stava facendo manovra con la sua auto, una Volkswagen Passat. All’improvviso la bambina sarebbe finita dietro la macchina senza farsi vedere dal nonno, che l’ha investita. Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorritori del Suem, con l’ausilio di un elicottero. Purtroppo però la piccola è morta sul colpo. La madre della bambina ha accusato un malore ed ora si trova ricoverata all’ospedale di Padova. I Carabinieri adesso stanno indagando per ricostruire la dinamica dell’incidente: per il momento l’uomo è accusato di omicidio colposo.

LEGGI ANCHE >>> Insegue e sperona la sorella fidanzata con un trans: muore una ragazza 22enne

Bambina investita a Padova: gli altri fatti di cronaca

padova bambina investita
Padova, bambina investita e uccisa dal nonno (Getty Images)

La morte di una bambina di un anno e mezzo, investita dal nonno in provincia di Padova, non è l’unico fatto di cronaca avvenuto nella provincia a finire sui quotidiani. Nella notte infatti un uomo di 39 anni senza fissa dimora è stato accoltellato davanti all’hotel “B&B”. La vittima – di origini tunisine – al momento è in pericolo di vita nell’ospedale di Padova, dove ha subito un intervento chirurgico per cercare di rimediare alle ferite. Sul posto stanno indagando i Carabinieri. Sempre a Padova, stavolta in via San Francesco, un ignoto hanno sfondato la vetrina di una pizzeria e ha portato via il registratore di cassa. Le forze dell’ordine stanno cercando di risalire all’identità del colpevole, anche grazie alle riprese delle telecamere di videosorveglianza. Per il momento però il rapinatore non ha ancora un’identità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Iran, giustiziato il wrestler Navid Afkari: è stato impiccato