Inter, Antonio Conte sbarca su Instagram: polemica su bio e seguiti

L’allenatore dell’Inter, Antonio Conte, crea il proprio account su Instagram: scoppia la polemica sulle squadre in bio

Giorni caldi per le squadre di Serie A. Con l’inizio di stagione che si avvicina ed il calciomercato ancora aperto, ogni giornata può essere fondamentale. Nel frattempo però, in casa Inter ci si concentra sull’immagine, sopratutto per quanto riguarda i social. Infatti in queste ore l’allenatore nerazzurro, Antonio Conte, ha deciso di aprire il proprio account su Instagram. Il nickname scelto è naturalmente molto semplice, ”antonioconte” ed in un paio di ore i followers del mister sono già saliti a più di 82 mila. La prima foto pubblicata vede Conte con la maglia dell’Inter che osserva l’orizzonte. Non mancano però le polemiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Atalanta: “Lascio la Dea per colpa di Gasperini”

Nuovo profilo Instagram per Antonio Conte: polemica sulla bio usata come curriculum e tra i seguiti manca la Juventus

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Da oggi lancio il mio account ufficiale. Ciao @instagram! Today, I’m launching my official account. Hi there, @instagram!

Un post condiviso da Antonio Conte (@antonioconte) in data:

Antonio Conte entra nel mondo di Instagram per la prima volta. L’allenatore dell’Inter arriva su uno dei social più scaricati al mondo e subito scoppia la polemica. Infatti sotto la prima foto pubblicata dall’allenatore arrivano le prime critiche per quanto riguarda la bio. Il tecnico interista ha inserito nella propria bio tutte le squadre che ha allenato taggandole, ma molti tifosi non hanno accettato la presenza della Juventus. Inoltre, arrivano anche le prime prese in giro, poiché per alcuni più che una biografia sembrerebbe un curriculum. Poi fa discutere anche la scelta dei seguiti. Infatti, tra gli otto account seguiti mancherebbe proprio la sua ex squadra, la Juventus. Ma almeno questo farà sorridere i tifosi interisti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, mistero numeri: Hakimi prende il 55, ma il post viene eliminato