Bollettino Covid 15 settembre: 1229 casi, morti in calo

Bollettino Covid – Dopo il calo di ieri (con meno tamponi) ma anche l’aumento dei morti rispetto alle 24 ore prima (14 contro 7), il bollettino covid del 15 settembre recita 1229 casi.

Sono di nuovo in aumento, ma con contestuale aumento dei tamponi, i positivi accertati da Covid rispetto a ieri. Nelle ultime 24 ore sono evidenziati altri 1229 casi (frutto anche di un nuovo aumento dei tamponi), mentre calano i morti. Se ieri erano stati 14, oggi se ne registrano 9. I tamponi in più rispetto a ieri sono oltre 35 mila, con quota 80 mila totali raggiunta nelle ultime 24 ore. In leggero aumento anche i pazienti ricoverati in terapia intensiva, +4 rispetto a ieri.

Bollettino Covid: gli aggiornamenti – I numeri aggiornati da inizio epidemia recitano quindi 35,633 vittime, 214,645 guariti. Attualmente il numero dei positivi è di 39712, di cui 37289 sono le persone in isolamento nelle proprie abitazioni e 2222 i ricoverati con sintomi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Incinta” l’annuncio di Ilary scuote Totti

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Covid, Berlusconi dimesso senza tampone?

Covid, Briatore parla: “È stata peggio la polmonite”

Briatore sulle norme anti covid: "Abbiamo seguito le regole"
Flavio Briatore

Se da una parte Silvio Berlusconi descrive il Covid come una delle peggiori esperienze della sua vita, dall’altra Flavio Briatore (contagiatosi ad agosto) sembra essere di tutt’altro avviso. L’imprenditore e proprietario del Billionaire, locale di Porto Cervo ancora sottoposto a chiusura, è tornato a parlare dopo il ricovero e la quarantena passata in una delle case dell’amica Daniela Santanché. Briatore in un video pubblicato sui suoi canali social ha confessato che, lo scorso anno, ha avuto una polmonite che ha giudicato ben peggiore del Coronavirus. O almeno, della forma di Coronavirus al quale è stato infetto, evidentemente meno forte di quella che ha colpito molti altri, tra cui Berlusconi.

Briatore ha confessato di essere stato stato 3/4 giorni in ospedale (al San Raffaele, lo stesso dove è stato anche Berlusconi), per poi essere monitorato e seguito a casa di Daniela Santanchè.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tv, lo sfogo di Pierluigi Diaco