Incidenti in monopattino: l’ennesimo episodio di un pericolo pubblico

Un uomo è grave in ospedale dopo l’ennesimo incidente in monopattino. È la moda del momento, ma una riflessione è d’obbligo

È ancora ricoverato all’ospedale Niguarda di Milano l’uomo che ieri in mattinata ha sfondato il parabrezza di un’auto mentre girava sul suo monopattino elettrico. L’incidente si è verificato nel sottopasso Mortirolo, il tunnel che collega due aree esterne della stazione Centrale di Milano. Il 34enne, secondo la ricostruzione dell’incidente fatta dalla Polizia, avrebbe preso una buca mentre era a bordo del suo monopattino, sbandando e finendo contro una Hyundai Atos che sopraggiungeva sull’altro lato della carreggiata. Soccorso e portato in codice rosso in ospedale, le sue condizioni sono ancora molto gravi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bergamo, incidente tra un’auto e un monopattino: grave una 26enne

Un mini-scooter utilissimo, ma un pericolo da regolamentare

monopattino elettrico regole strada
Foto di genie0546 da Pixabay

Il problema, a quanto pare, è più serio di quanto si pensi. Solo a Milano sono stati ben 8 nelle ultime 48 ore gli episodi che hanno visto “piloti” di monopattini elettrici schiantarsi in incidenti più o meno gravi. E ad elencarli tutti la lista diventerebbe infinita: come possiamo vedere anche dal video che vi proponiamo in allegato basta davvero poco per farsi male quando si guida uno di questi mini-scooter. Una ruota in fallo, una buca (come nell’ultimo caso di Milano) o semplicemente un’imprudenza.

La differenza di peso fra un’automobile e un monopattino è enorme, è come essere investiti mentre si è a piedi e per questo si rischia davvero grosso. Ma chiariamoci: il monopattino elettrico è un’invenzione favolosa, è utilissimo e risolve parecchie questioni di mobilità sostenibile. Il problema è sempre lo stesso: usarlo responsabilmente. Anche alle istituzioni ormai sembra chiaro che ci sia un tema importante sul tavolo e che una regolamentazione ora si stia rivelando indispensabile.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Bonus bici e monopattini 2020: come funziona e come ottenerlo

Una “scuola guida” per i monopattini: arrivano i tutor

incidenti monopattino
Monopattino Elettrico (Getty Images)

In realtà, a quanto pare, il tema inizia ad essere sui tavoli dei sindaci dei comuni italiani. Già il sindaco di Milano, Beppe Sala, ha richiesto più responsabilità agli utenti, poi è passato all’azione. Dall’11 al 24 settembre sette “tutor” stanno controllando le strade di Milano, fermando chi gira in monopattino elettrico e non non rispetta le normali regole del codice della strada. Che esistono, e riguardano anche questo mezzo di trasporto. Ora sono al vaglio anche altri provvedimenti, come ad esempio l’obbligo del caschetto, ma potrebbe essere necessaria anche una patente speciale, un po’ come avviene per i motorini. In fondo un monopattino è un piccolo scooter e quando lo si guida bisogna fare molta attenzione. I rischi di farsi male o addirittura peggio sono enormi, e non vanno assolutamente sottovalutati.