Teodosio Losito, da “Onore e Rispetto” al suicidio: chi era lo sceneggiatore

Il noto sceneggiatore Teodosio Losito, suicidatosi a 53 anni, ha lasciato con la sua morte un alone di mistero nel mondo dello spettacolo: chi era Teo

Teodosio Losito
Teodosio Losito (screenshot)

Si è suicidato a 53 anni, per cause mai del tutto approfondite e conosciute, Teodosio Losito. Lo sceneggiatore, noto per alcune fiction targate Mediaset come “L’onore e il rispetto”, “Il bello delle donne” e “Il peccato e la vergogna”, è morto l’8 gennaio 2019.

Moltissime le star della tv italiana lanciate grazie ai suoi lavori, tra tutti Gabriel Garko, Manuela Arcuri e Adua Del Vesco. Ancora oggi non sono ben chiare le motivazioni che lo hanno portato all’insano gesto. Alcuni parlano di momenti di depressione dovuti a un brutto giro frequentato. Teodosio ha addirittura partecipato come concorrente al Festival di Sanremo del 1987, con una canzone dal titolo “Ma che bella storia”.

In questi giorni il suo nome è tornato sulla bocca di tutti, a distanza di più di un anno dalla sua morte. Nelle ultime ore lo sceneggiatore è stato accostato agli inquietanti discorsi intrapresi da Adua Del Vesco e Massimiliano al GF Vip. I due ex fidanzati, in un attimo di intimità lontano dagli altri concorrenti, si sono lasciati andare a ricordi tenebrosi sul loro passato.

Teo Losito e Adua Del Vesco: un rapporto strettissimo

Adua e Massimiliano
Adua e Massimiliano (screenshot)

L’amicizia tra Adua Del Vesco e Teodosio Losito non è mai stata un segreto. I due erano molto legati, tanto che l’attrice siciliana aveva esternato in un’intervista la sua malinconia per la morte dell’amico. Un maestro di vita per la donna, ma anche una figura paterna, oltre che un amico leale. Queste le dichiarazioni di Adua, prima di entrare nella casa del GF Vip.

Adesso, dopo le ultime inquietanti uscite della donna insieme al suo ex fidanzato, Massimiliano Morra, il nome di Losito è tornato a circolare con insistenza. Durante la famosa chiacchierata, che ha sconvolto tutti i telespettatori del Grande Fratello, la donna avrebbe infatti ricordato proprio un amico morto suicida il 9 gennaio. Adua parla inoltre di un sogno in cui incontra un certo Teo.

La morte di Teo e la canzone “Sei Sei Sei”

L’attrice ha anche ricordato quello che sembrerebbe essere l’episodio della morte di Losito, in cui in piena anoressia si è recata a Roma dopo aver appreso la notizia della morte dell’amico. “Non ero li quando è successa quella cosa – si confida la donna – se rimanevo facevo la sua fine”.

Lo strano legame tra i due è inoltre confermato e accentuato da una canzone che Adua avrebbe scritto e dedicato proprio allo sceneggiatore morto suicida. Basta il titolo per rabbrividire. Sei Sei Sei, è stata rilasciata un mese prima della scomparsa di Teodosio, nel dicembre del 2018.