Roma, stilista investita sulle strisce pedonali: il pirata della strada continua la corsa

A Roma una nota stilista del settore della moda viene investita sulle strisce pedonali: la ragazza balza via, il pirata continua la folle corsa.

lorella latini stilista romana investita
Lorella Latini, stilista romana investita sulle strisce pedonali (Fonte Facebook)

Non si può mai stare tranquilli, neanche quando si rispetta il codice della strada e si fa del tutto per essere dei cittadini con un senso civico che chiamarlo perfetto è fare a esso un complimento. Quando si è alla guida di un’autovettura o di un motorino, poi, la concentrazione dovrebbe essere di “casa”. Invece no: tra cellulari, borse e altre distrazioni, alcune volte commettiamo degli errori che possono costare caro. Per non parlare dell’effetto dell’alcol e delle droghe.

A Roma, una stilista del settore della moda, è stata letteralmente tranciata mentre si accingeva a mettere le proprie gambe sul marciapiede. La donna stava attraversando le strisce pedonali in perfetto regolamento quando un pazzo criminale è sopraggiunto ad alta velocità e l’ha colta di sorpresa, se non in pieno. Quest’ultima, non accorgendosi neanche di quanto stava per capitare, si è ritrovata a terra in una manciata di secondi. Il conducente dell’auto, invece, si è dato alla fuga senza apportare alcun soccorso.

“Non mi ha aiutato nessuno, solo una ragazza”: le sconcertanti parole di Lorella Latini

lorella latini ospedale
Lorella Latini, la stilista romana ricoverata in ospedale (Fonte Facebook)

Il nome lo avete appena letto, molto noto nel settore della moda: Lorella Latini, stilista e artigiana del medesimo settore, abitante della capitale italiana. La donna stava tornando da casa della madre, che peraltro non è in ottime condizioni di salute (come ha dichiarato Lorella stessa). All’altezza di via della Rustica stava attraversando le strisce pedonali per immettersi in via Federico Turano, quando una grossa macchina di colore bianco l’ha colta in piena.

Subito a terra, si pensava morta: “Non si è fermato nessuno dei passanti o conducenti di altre macchina, solo una ragazza romena, di nome Tatiana, mi ha aiutato in tutto e per tutto”. Lorella è stata trasportata subito in ospedale dove l’è stato riscontrato un trauma cranico molto forte. Lei stessa, attraverso Facebook, ha voluto assicurare tutti sulle sue precarie ma buone condizioni di salute, una volta scongiurato il fattaccio. Un episodio spiacevole, che poteva trasformarsi in tragedia.