Il principe Harry pronto a diventare cittadino americano? L’indiscrezione

Sembra che il principe Harry stia cercando di ottenere la cittadinanza americana, ma per farlo dovrà fare molte rinunce.

harry meghan cittadinanza americana
Il principe Harry e Meghan Markle, duchi di Sussex (Getty Images)

Nelle ultime settimane il comportamento del principe Harry e della moglie Meghan Markle ha dato tantissimi grattacapi alla famiglia reale inglese. La scelta di esporsi politicamente in maniera molto forte ha mandato su tutte le furie la regina Elisabetta, nonna del principe. Ora Harry potrebbe essere sul punto di rompere ogni legame con Buckingham Palace.

Sembra infatti che il duca di Sussex stia cercando di ottenere la cittadinanza statunitense. Le voci su questa possibilità hanno preso piede dopo una delle dichiarazioni di Harry sulle prossime elezioni presidenziali americane. Nella famosa intervista fatta con Meghan per il canale televisivo ABC infatti Harry ha dichiarato che non potrà votare “per queste elezioni”. In molti quindi hanno pensato che alle prossime Harry cercherà di votare, diventando quindi cittadino americano.

Il principe Harry diventa cittadino americano, ma a che prezzo?

harry meghan cittadinanza americana
Il principe Harry e la moglie Meghan Markle (Getty Images)

La scelta di Harry di diventare cittadino americano sarebbe una novità assoluta per la famiglia reale inglese. Nessuno prima di lui infatti ha preso la cittadinanza di un paese diverso dal Regno Unito. Per riuscire nell’impresa Harry dovrebbe però fare delle rinunce molto grandi, che non sembra troppo entusiasta di fare.

Diventando cittadino statunitense infatti Harry perderebbe il titolo di principe, di Altezza Reale e di duca di Sussex, oltre che la possibilità di salire al trono. Sembra che la perdita del titolo di duca sia quella più difficile da digerire. Il principe e la consorte infatti hanno lanciato un vero e proprio brand, “Sussex Global Charities”, a cui dovrebbero rinunciare se perdessero il titolo.

Nel frattempo sono in molti a chiedersi quale sia la reazione dei reali alle ultime uscite pubbliche di Harry e Meghan. Alcune fonti interne a Buckingham Palace hanno rivelato che la regina Elisabetta II avrebbe perso le staffe alla notizia dell’intervista rilasciata dal nipote. I due tra l’altro sono sempre stati molto legati, ed è quindi comprensibile la rabbia della sovrana a questo “tradimento”.

Anche il principe William potrebbe aver preso molto male la notizia, soprattutto dopo gli attriti tra i due sulla rappresentazione della madre Diana nella serie TV “The Crown”. Il più comprensivo potrebbe essere, paradossalmente, il padre Carlo. Il principe del Galles e futuro re d’Inghilterra infatti ha fatto per amore molte cose giudicate inaccettabili.