Bambina a scuola con il lubrificante: imbarazzo della madre

Momenti di imbarazzo in una scuola dove una bambina porta un gel lubrificante usato dalla madre scambiandolo per quello igienizzante. La gaffe fa sorridere tutti, meno la mamma della piccola.

bambino positivo a Codogno, classe chiusa
Una classe scolastica ai tempi del Covid-19 (Getty Images)

In tempo di Covid può succedere anche questo. In un periodo in cui bisogna stare particolarmente attenti all’igiene personale, in particolar modo nei luoghi pubblici, può capitare che una bambina nella sua innocenza possa mettere leggermente in imbarazzo sua madre. La divertente storia arriva direttamente dalla Scozia dove una piccola di 5 anni si è resa involontariamente protagonista di una gaffe che, però, “colpisce” in pieno la mamma. 

In tutto il mondo il tema della presenza a scuola è di prima importanza. Come sistemare i bambini all’interno delle aule, pur mantenendo il dovuto distanziamento sociale? Come garantire che tutti i piccoli rispettino le regole base? Sicuramente quella delle scuole è una questione delicata, in particolar modo per quanto riguarda gli istituti con i bambini più piccoli. E proprio in un asilo della Scozia è avvenuto un fatto alquanto divertente.

Scozia: a scuola con il gel disinfettante, ma è lubrificante

covid bambino positivo Piacenza
Bambini a scuola durante il coronavirus (Getty Images)

A Livingstone, un paese della Scozia, una bambina di appena cinque anni per giorni si è recata a scuola usando un gel intimo lubrificante, pensando che fosse invece il disinfettante per le mani. A scoprire l’involontario errore è stata proprio la madre della piccola che, preso il cappotto della figlia per lavarlo, si è accorta che in una tasca c’era appunto il suo gel.

Comprensibile l’imbarazzo della donna per la gaffe della bambina, che nella sua innocenza aveva creduto di prendere un prodotto simile all’Amuchina, ma che in realtà era di tutt’altra natura. A raccontare il simpatico avvenimento è stata direttamente la madre che, sulle colonne del Sun, ha specificato: “Probabilmente le maestre non si erano accorte di nulla, credo che mia figlia abbia letto il suo nome nella marca, Ann Summers, e quindi ha creduto che fosse il suo gel disinfettante.”

Bambini di una Scuola elementare
Bambini di una Scuola elementare (Getty Images)

Sicuramente da ora in poi la mamma starà molto più attenta ai prodotti anti Covid che la figlia porterà a scuola.