Ricette antispreco: idee sfiziose per riciclare avanzi con gusto

Sprecare o buttare cibo non è una cosa bellissima! Ecco alcune idee sfiziose di ricette per riciclare cibo avanzato senza rinunciare al gusto

pane da riciclare
Foto di congerdesign da Pixabay

In un momento di crisi, lo spreco degli alimenti o buttare del cibo avanzato non è proprio la cosa giusta! Vi è mai capitato di avere degli avanzi e sentirsi in colpa perchè li avete cestinati? Ebbene c’è un modo per non compiere di nuovo quest’azione: il riciclo!

Esistono diversi trucchi e ricette per riciclare avanzi di cibo oppure comprato in eccedenza, per riutilizzare il pane raffermo etc. Insomma con un minimo di ingegno e fantasia è possibile recuperare. Vediamo insieme alcune idee sfiziose antispreco.

Come riutilizzare avanzi di cibo: le idee sfiziose e gustose

frittata per riciclare pasta
Frittata di pasta (Fonte: Video Screenshot)

Esistono diverse ricette per riciclare il cibo avanzato. Quelle che potrebbe esservi più utili sono: la frittata di pasta, le polpette di pane o crostini al forno. La frittata di pasta è semplicissima e veloce da realizzare.

Sbattete le uova in una ciotola ed incorporate la pasta avanzata al suo interno. Mescolate ed aggiungete il parmigiano grattugiato e pepe. Fate scaldare l’olio evo in una padella antiaderente e non appena è caldo, versate il composto.

Cuocete a fuoco basso e a coperchio chiuso per circa otto minuti a lato. Quando l’uovo sarà completamente cotto, servite la vostra frittata gustosa.

crostini per riciclare pane
Crostini di pane con prosciutto e mozzarella (Fonte: Video Screenshot)

I crostini di pane con prosciutto e mozzarella al forno sono davvero deliziosi. Possono essere realizzati con pane fresco ma se avete del pane raffermo è la ricetta che fa per voi: l’unico consiglio è quello di bagnare il pane con qualche cucchiaiata di latte. Un piatto che piacerà anche ai bambini.

polpette di pane raffermo
Polpette di pane al sugo (Fonte: Video Screenshot)

Un’altra idea sfiziosa per riciclare del pane raffermo è la ricetta delle polpette di pane. Prendete il pane raffermo e mettetelo in ammollo nel latte a temperatura ambiente.

Quando vedete che si è completamente ammorbidito mettetelo in una ciotola dopo averlo strizzato accuratamente. Unite il parmigiano, un uovo, il sale, il pepe, metà aglio finemente tritato e mescolate con le mani (se vi piace, potete aggiungere anche del prezzemolo tritato).

Ora, passate alla cottura fritta o in padella. Per friggerle dovete prima impanarle, per farle in padella procedete con far rosolare olio ed aglio.

Inserite un po’ di passata di pomodoro, qualche foglia di basilico e dopo qualche minuti inserite le polpette di pane. Cuocete per dieci minuti e servitele calde, tiepide o fredde.