Svegliato dai poliziotti: la moglie si è suicidata. Ma la tragedia è doppia

A Dublino un tragico fatto di cronaca. Un uomo è stato svegliato direttamente dai poliziotti che lo avvisano del suicidio della moglie. Poi un’altra macabra scoperta.

Getty Images

È successo nei giorni scorsi a Dublino, Irlanda, dove un uomo è stato svegliato di prima mattina dai poliziotti giunti presso la sua abitazione. Nicola Keane, la moglie dell’uomo, si è suicidata a 34 anni gettandosi da un ponte: la notizia viene riferita al marito alle prime luci dell’alba direttamente dalle forze dell’ordine. La tragedia però non finisce qui, perché dopo aver appreso della morte della donna l’uomo fa un’altra terribile scoperta.

Tutto è avvenuto la scorsa settimana nei pressi della capitale irlandese. Il corpo senza vita di Nicola Keane, infermiera di 34 anni, è stato ritrovato nei pressi di un ponte poco prima delle 4 del mattino. Le forze dell’ordine e i soccorsi giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Verso le 5 i poliziotti si sono recati presso l’abitazione della donna per avvertire il marito dell’immane tragedia: nessuno però si aspettava che che la stessa tragedia avrebbe assunto connotati ben peggiori.

La moglie si è suicidata, ma prima l’estremo gesto

bimba morta auto
(Getty Images)

Nella casa dell’uomo, infatti, era morto anche il bambino di appena 7 mesi della coppia. Il piccolo è stato ritrovato senza vita nella sua culla, e secondo i primi accertamenti la causa della morte sarebbe stata l’asfissia. La ricostruzione è di quelle più cruente: la donna, evidentemente depressa, ha ucciso il proprio figlio soffocandolo prima di compiere il suo ultimo gesto estremo, gettarsi dal ponte. Si rimane però in attesa di conferme da parte dell’autopsia: sul corpo del bambino infatti non sono stati rinvenuti, in un primo momento, segni di violenza; quindi quella del soffocamento rimane solamente un’ipotesi, almeno per ora.

Messico strage tossicodipendenti
(Getty Images)

Tutta la comunità locale di Lucan, zona periferica di Dublino, è rimasta sconvolta da questa tragica doppia notizia. Chi conosceva la coppia, tra cui i vicini, affermano che i due sembravano felici. La donna, però sembra avesse sofferto di depressione post partum.

POTREBBE INTERESSARTI—> Incidente drammatico, vittima un quindicenne