Muore Tanya Roberts: l’ex Bond Girl aveva 65 anni

Tanya Roberts è scomparsa a 65 anni: ennesimo lutto nel mondo dello spettacolo. L’ex Bond girl si è spenta dopo un malore a Los Angeles

Tanya Roberts
Tanya Roberts (Getty Images)

L’ex Bond girl Tanya Roberts è scomparsa all’età di 65 anni per un malore improvviso. Ennesimo lutto nel mondo dello spettacolo. Un malore avrebbe colpito la donna alla vigilia di Natale, mentre era a passeggio con i suoi cani a Los Angeles, dove viveva. Come afferma la stampa statunitense, sarebbe crollata a terra  e trasportata subito in ospedale.

Nel nosocomio, però, non si è mai più ripresa. La portavoce dell’attrice ha rivelato di essere stata sottoposta a ventilazione polmonare ma i miglioramenti non sono mai arrivati, fino al suo decesso che ha lasciato sgomenti migliaia di fan. E’ morta nell’ospedale californiano dov’era ricoverata e, come informato dal suo entourage, non si tratterebbe di Covid.

Il malore avuto dalla donna non sarebbe riconducibile ad una positività o alla contrazione del virus. Possibili, quindi, altre cause magari patologie di natura congenita che possano averla stroncata a soli 65 anni.

Tanya Roberts: la carriera

Tanya Roberts
Tanya Roberts (Getty Images)

Tanya Roberts era amatissima dal pubblico per i suoi ruoli in film e serie tv di grandissimo successo. E’ ricordata per la Bond Girl Stacey Sutton accanto a Roger Moore nel film “007 – Bersaglio Mobile” ma anche per aver vestito i panni di Julie Rogers in “Charlie’s Angels“. La Roberts, però, aveva recitato anche in “Sheena, regina della giungla” ricoprendo il ruolo proprio di Sheena.

Nella sua carriera, però, ha partecipato anche a “Quasi incinta” commedia erotica degli anni ’90 ed a “Occhi nella notte“, “Torbido desiderio” e “Patto a tre“, film di genere thriller erotico.

Tanya Roberts
Tanya Roberts (Getty Images)

Nata nel 1955 a New York, Tanya Roberts – all’anagrafe Victoria Leigh Blum – era stata sposata a lungo con Barry Roberts, dal 1974 al 2006, quando è rimasta vedova a causa di una encefalite che ha portato via il suo consorte. Non ha mai avuto figli.