No-vax, Bassetti insultato sui social: la sua risposta fa il giro del web

Dopo il vaccino il direttore della clinica malattie infettive dell’Ospedale di Genova, Matteo Bassetti, viene insultato sui social: risposta ad effetto

No-Vax bassetti insultato risposta
Matteo Bassetti in studio @Facebook

Un nuovo anno di speranza il 2021, che inizia con la campagna vaccinale anti-Covid per gli appartenenti alla categoria della sanità. In seguito si passerà alla vaccinazione degli anziani fino ad arrivare a tutta la popolazione, con la speranza che aderiscano in molti. In questi primi giorni ad essere vaccinato è il professor Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova. Sul suo profilo Facebook il virologo decide di postare la foto dell’iniezione del vaccino, ma i risultati sono l’opposto delle attese. Infatti il post viene preso d’assalto dai No-Vax che lo riempiono di insulti con tantissimi commenti. Dunque il professore decide di rispondere e la sua risposta fa presto il giro del web.

Matteo Bassetti insultato dai No-Vax, risposta secca: “Gente ignorante”

 

Ho passato buona parte della mia giornata, dopo essere rientrato dall’ospedale, a cancellare insulti e a bannare profili…

Pubblicato da Prof. Matteo Bassetti- Infettivologo su Domenica 3 gennaio 2021

La speranza del vaccino è la migliore notizia in questo inizio di 2021. Continuano per ad esserci molte persone contrarie, dette No-Vax. Proprio queste persone in questi giorni hanno invaso i post di chi decide di vaccinarsi, come il professor Matteo Bassetti. Sotto il post del virologo in cui si vaccina sono stati moltissimi i commenti di insulti. Lui però decide di rispondere in maniera diretta così: “Ho passato parte della giornata a cancellare insulti e a bannare profili Facebook falsi. Sono stato insultato, minacciato e deriso da no-vax e gente ignorante che non meriterebbe neanche di stare sulle piattaforme social”. Una risposta diretta che punta a zittire e dare poca importanza a chi pensa solo ad insultare senza motivo chi prende la sua scelta.