Roberta Morise, abito rosso e spacco vertiginoso: assurda – FOTO

Roberta Morise si presenta davanti ai suoi follower con un abito rosso davvero elegante e uno spacco vertiginoso che mette in risalto tutta la sua bellezza.

Roberta Morise Abito Rosso
Roberta Morise (getty images)

È tempo di concentrarsi sull’ultima “giornata” di queste strane, sobrie e mai vissute feste natalizie. Passate in modo silenzioso, come doveva essere al tempo della pandemia da coronavirus. L’ultima data che chiude le feste natalizie, e che poco piace a tutti quanti proprio per codesto motivo, è quella dell’Epifania. D’altronde lo dice il detto stesso: “L’Epifania tutte le feste si porta via”.

Non è così per qualcuno, che, prima dell’arrivo del 6 gennaio, si mostra davvero in grande stile. Parliamo della conduttrice televisiva Roberta Morise. Ultimamente sembra davvero in grande spolvero. Anche per il dopo feste la line è impeccabile.

Tanto impeccabile che poche ore fa ha deciso di mostrarsi, ancora una volta, in tutta la sua eleganza e bellezza. Il suo abito rosso ha lasciato tutti senza parole. Poi, in didascalia, ha scritto qualcosa di simpatico, ma che poteva sapere anche da annuncio velato.

Roberta Morise in rosso per l’Epifania: con l’abito elegante fa il suo “ritorno”

Due foto. La prima da lontano, come se volesse far gustare ai suoi follower, (giusto per qualche istante), il secondo scatto, che arriva prorompente in primo piano. La Morise è un mix tra eleganza, sensualità e pura bellezza. Lo spacco, visto in prima foto, arriva fino a su, fino a sfiorare le parti intime.

Ma in didascalia si legge anche un suo messaggio. Molto semplice, ma preciso: “La Befana sta tornando”. Ovviamente si prende un po’ in giro da sola, anche se sa che di Befana non ha davvero nulla. Potrebbe essere uno scritto velato per annunciare il ritorno in qualche trasmissione TV?

Tre giorni fa, invece, per dare il benvenuto a questo 2021 si era presentata, nella prima foto dell’anno nuovo su Instagram, in uno scatto in bianco e nero. Affermando, con tanto di domanda retorica, l’immensa forza che risiede nelle nostre debolezze. Saggia, riflessiva e sempre molto bella.