Billie Eilish si sfoga sui social: “Ero distrutta. Fate sempre attenzione”

Attraverso il proprio profilo social la cantante Billie Eilish decide di denunciare il dramma che vive in questi giorni: “Fate attenzione”

Billie Eilish sfoga social
Billie Eilish in passerella @GettyImages

Billie Eilish, la cantante più amata degli ultimi anni, pochi mesi fa ha deciso di accogliere nella sua vita un secondo cane, tenero e dalla buffa camminata, che ha chiamato Shark. L’adozione è avvenuta dopo la sua lunga campagna di sensibilizzazione, sostenuta anche dal fratello e dalla madre della cantante, verso l’affido di cuccioli presenti in un canile a Los Angeles.

Purtroppo però, a distanza di qualche mese dall’adozione, mesi pieni di amore, coccole e giochi, il piccolo Shark si è sentito male, ed è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Vediamo insieme cosa è accaduto.

Billie Eilish, i primi mesi di convivenza con Shark

Billie Eilish sfoga social
Billie Eilish ed il cagnolino Shark @Instagram

Billie Eilish ha adottato Shark dal canile della sua città. E’ stato amore a prima vista, e condurlo nella propria casa una gioia immensa.
Una volta entrato in casa della cantante, il piccolo a quattro zampe dallo sguardo dolce ha dimostrato subito la sua vivacità, la sua voglia di condividere giochi con l’altro cane della star e il suo voler stare sempre al centro dell’attenzione.

Shark è un mangione. Mangia tanto e di tutto. Ed è per questo motivo che Billie deve sempre controllarlo, per evitare che ingoi qualcosa di pericoloso per la sua salute.
Nonostante le mille attenzioni da parte della cantante, Shark un giorno si è sentito male. Era sofferente, non mangiava più e non si muoveva. La cantante, spaventata, non ha perso tempo e lo ha condotto subito dal veterinario, il quale ha scoperto cos’era accaduto.

Billie Eilish distrutta sui social, il piccolo Shark sottoposto ad un delicato intervento

Preoccupata, la giovane Billie Eilish ha portato d’urgenza il suo amico a quattro zampe dal veterinario.
Dopo un’attenta visita, il medico ha rivelato alla giovane popstar la gravità di quello che era accaduto a Shark, confermandole che l’unica soluzione per salvargli la vita era l’intervento.

Il tenero Shark aveva ingoiato un polpo di peluche: questa la causa del suo malessere. L’unica soluzione per rimuovere l’oggetto ingoiato e salvare la vita al cane era operare d’urgenza. Dopo poche ore la cantante è stata avvertita che l’intervento al suo amato amico era riuscito perfettamente. Qualche giorno di osservazione nella clinica e avrebbe potuto riportarlo a casa. Billie Eilish, felice della guarigione del suo amico Shark, ha lanciato un importante appello sui social. Controllare sempre i vostri cuccioli, e quando si osservano strani sintomi portarli subito dal veterinario. Shark, buona guarigione.