Sarah Jessica Parker, la decisione spiazza: “Addio dopo vent’anni”

Dopo vent’anni la famosissima Sarah Jessica Parker decide di prendere una decisione davvero inaspettata: dice addio dopo vent’anni

Sarah Jessica Parker addio decisione
Sarah Jessica parker @GettyImages

Non solo in America ma in tutto il mondo, la splendida Sarah Jessica Parker è un’attrice apprezzatissima ed amatissima dai cineamatori. Il suo più grande successo senza dubbio è la serie tv Sex and the City. Infatti nel 1998 conquista il pubblico di tutto il mondo essendo una vera e propria novità, soprattutto per come affronta il tema sessuale. Dopo vent’anni però la nota attrice prende una decisione che lascia senza parole tutti, ovvero quella di cambiare casa. Infatti la famosissima ‘townhouse’ acquistata dalla coppia nel 2000 è viene venduta dalla Parker e da suo marito, Matthew Broderick alla ‘modica’ cifra di 15 milioni di dollari. L’enorme abitazione è formata da tre piani su Charles Street, ed era stata la casa della protagonista Carrie Bradshaw nelle riprese della serie tv.

Sarah Jessica Parker dice addio alla casa di Carrie Bradshaw: acquistate due ‘townhouse’

Sarah Jessica Parker addio decisione
Sarah Jessica parker @GettyImages

Anche le cose più belle purtroppo finiscono, come il legame tra la famosa townhouse al centro di New York e Sarah Jessica Parker che la acquistò dopo aver interpretato la protagonista di Sex and the City, Carrie Bradshaw. Infatti dopo vent’anno dall’acquisto della casa su tre piani, la bellissima attrice insieme a suo marito, Matthew Broderick, decidono di venderla per 15 milioni di dollari. Nel 2000 la acquistarono per 3 milioni, dunque una grande plusuvalenza quella ricavata dalla coppia, che ora ha deciso di trasferirsi in una doppia townhouse sempre a Manhattan, nel West Village, acquistata circa 4 anni fa per 35 milioni di dollari. Dunque si chiude un capitolo importante per l’attrice statunitense, che chiude con la casa in cui ha girato le scene per sei anni della serie che l’ha resa famosa e dove ha vissuto per vent’anni.