Stritolato da una macchina agricola: tragico incidente per un operaio

Incidente sul lavoro che colpisce un operaio: stritolato da un macchinario agricolo, è l’ennesima morte bianca in Italia. I dati drammatici

macchinario agricolo - incidente operaio
macchinario agricolo (Getty Images)

L’ennesimo incidente sul lavoro che ha colpito un operaio, una nuova morte bianca con il 2021 che al momento, non sembra invertire una tendenza davvero negativa dell’Italia. A Buttapietra, un comune di circa 7 mila abitanti nel veronese, si è consumata la tragedia poco dopo le 10 di stamattina.

Un uomo, operaio agricolo le cui generalità sono ancora sconosciute ed oscure, è stato ucciso dal macchinario agricolo che stava utilizzando in quell’istante. I suoi colleghi hanno dato subito l’allarme ed il 118, insieme ai Vigili del Fuoco sono accorsi subito sul posto. Ma né l’ambulanza tantomeno l’auto medica sopraggiunte sul luogo sono riuscite ad evitare il decesso del lavoratore.

Era stato stritolato dal macchinario, rimasto incastrato ed a nulla sono valsi i soccorsi. Possibile che il mezzo venga ora sequestrato dall’autorità giudiziaria e verificato per capire se sia stato solo uno sfortunato incidente oppure il decesso sia arrivato per un malfunzionamento dello stesso.

Incidente per un operaio: la strage di morti bianche

macchinario agricolo - incidente operaio
macchinario agricolo (Getty Images)

Al momento, però, non è stata aperta alcuna inchiesta da parte della Procura del capoluogo scaligero. Possibile che nelle prossime ore vi sia l’avvio delle indagini da affidare agli inquirenti per far luce su questo nuovo caso di morte bianca, una piaga sempre più diffusa nel nostro Paese.

In Italia, infatti, nel 2020 vi sono stati più di 1000 morti sul lavoro, ben 1.151 come evidenziano i dati dell’Inail; un segnale evidente di come vi sia un vero e proprio problema nel nostro Paese legato agli incidenti, oltre 700 nei primi sette mesi dello scorso anno. Ed anche gli infortuni sono letteralmente impennati, addirittura del 500% rispetto allo stesso periodo del 2019.

I dati dell’Inail però tengono conto anche della pandemia da Covid-19 ed evidenziano un calo delle denunce di infortunio, legate soprattutto al lockdown dei mesi primaverili, quasi 99mila in meno, dai 590.679 del 2019 a 492.150 del 2020 per un -16,7%.

Ambulanza - incidente operaio
Ambulanza (getty images)

Sono però aumentati gli infortuni mortali in occasione di lavoro, con un +31,1%, d 726 a 952; è il settore servizi ad Industria a registrare l’aumento più netto (ben 1.002 denunce rispetto alle 845 del 2019), mentre è calata l’agricoltura (103).