Coppa del mondo di sci, grave caduta per Tom Ford: le condizioni preoccupano

C’è apprensione per le condizioni dello sciatore Tom Ford, dopo l’incidente durante una gara della coppa del mondo: le condizioni dell’atleta

Tom Ford
Tom Ford (GettyImages)

Sono ore di grande apprensione per tutto il circuito sciistico. In seguito a una rovinosa caduta durante la coppa del mondo di sci ad Adelboden, Tom Ford è al momento ricoverato in condizioni gravi. Da quanto si apprende nelle ultime ore, pare che lo sciatore abbia riaperto gli occhi e sia cosciente. C’è stata grande preoccupazione però nei minuti subito successivi alla sua caduta, vista la dinamica dell’incidente. L’atleta statunitense infatti, avrebbe perso il controllo degli scii, durante il secondo gigante, battendo più volte violentemente la testa al suolo.

Immediati i soccorsi sulla pista, i sanitari svizzeri hanno portato l’uomo in elisoccorso all’ospedale. Lo sciatore ha travolto involontariamente anche due addetti, durante la terribile caduta sulla neve.

Incidente Tom Ford, si attendono aggiornamenti

Tommy Ford (GettyImages)
Tommy Ford (GettyImages)

Da quanto si apprende dalle ultime notizie pare che Tommy non sia in pericolo di vita, anche se si attendono ancora aggiornamenti sulle sue condizioni. Immagini terribili quelle alle quali hanno assistito gli spettatori del Gigante, la caduta di Ford ha allarmato e non poco anche i telecronisti di Eurosport Italia. Come i due giornalisti fanno notare durante la diretta, oltre a essere svenuto in seguito alla caduta, Ford ha subito una terrificante torsione del ginocchio, essendo gli scii rimasti incastrati sulla neve.

Lo sciatore è poi andato contro le barriere arancioni a pochi metri dal traguardo. Intanto la coppa del mondo prosegue in Svizzera, con la vittoria di Pinturault nella prova del secondo Gigante (di fila). Il migliore degli atleti italiani è Luca De Aliprandini, con un sesto posto in 1.20.42 dopo essere stato 10mo nella prima manche.