Morto per Covid l’ex campione di Sarabanda: il triste annuncio

Fu campione di Sarabanda all’inizio degli anni duemila. Si era ammalato di Covid qualche giorno fa e le sue condizioni sono progressivamente peggiorate. Se ne va nella sua Napoli.

don-enzo-passante sarabanda
Screen video

Era affetto da patologie cardiache, il Covid non ha fatto altro che peggiorare il suo stato di salute. Muore in provincia di Napoli Don Vincenzo Passante, il prete che nel 2004 per due puntate fu concorrente e campione di Sarabanda. Divenuto celebre per aver partecipato, e vinto, nel popolare show musicale condotto da Enrico Papi, il prete si era concesso una “fuga” di poche ore dai suoi doveri clericali prima di tornare a svolgere le mansioni quotidiane presso la sua parrocchia. Decise infatti di lasciare di sua spontanea volontà, richiamato dalla “voce” e dai bisogni dei fedeli del paese.

Qualche giorno fa Don Vincenzo Passante era stato ricoverato in ospedale perché positivo al tampone anti Covid. Il virus ha peggiorato le sue già precarie condizioni di salute e poche ore fa la comunicazione del decesso da parte di Francesco Minervino, decano dell’VIII Decanato dell’Arcidiocesi di Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Covid, tragedia a Napoli: si impicca

Don Vincenzo Passante, sacerdote cantautore ucciso dal Covid

Covid morte furto ospedale
Ospedale @GettyImages

Collaboratore parrocchiale del Ss Salvatore a Piscinola, in provincia di Napoli, Don Vincenzo (o Don Enzo come veniva chiamato dalla comunità locale) da qualche settimana era ricoverato in gravi condizioni in ospedale. Il suo stato clinico pregresso, era affetto da patologie cardiache, si è progressivamente peggiorato nel corso dei giorni, sino al tragico decesso.

Ci sarà una Messa in suffragio per la sua anima nei prossimi giorni… La Divina Misericordia gli conceda il riposo e la pace eterna” ha dichiarato Francesco Minervino, annunciando che non potranno essere svolti i funerali.

Zone rosse Covid (getty images)
Covid – Immagine di repertorio (getty images)

Nel 2004 qualche giorno di celebrità televisiva per la sua partecipazione a Sarabanda. Fu campione per due puntate, prima di decidere di lasciare il programma per tornare alle sue mansioni clericali.