L’Eredità, la gaffe della concorrente spiazza tutti: il VIDEO è virale

Durante il programma di Rai 1, L’eredità, la concorrente incappa in una gaffe che sorprende tutti. Di mezzo c’è una torre.

Gaffe Eredità Concorrente
Flavio Insinna (Foto dal web)

Di gaffe il mondo televisivo ne è pieno. C’è da dire, però, che certe volte vengono commesse da qualcuno che è sottopressione, magari perché deve rispondere a una domanda in pochi secondi, cercando di battere il proprio sfidante. Altre volte, invece, sono gli stessi conduttore a fare gaffe su gaffe.

Come non ricordarsi del grandissimo Luca Giurato, bersagliato, un tempo, da Striscia La Notizia per le sue innumerevoli gaffe ai limiti del possibile. Poi, come detto poc’anzi, ogni tanto è anche il turno di qualche concorrente che si esibisce in questi programmi televisivi, definiti game show, dove c’è in palio un bottino da portare a casa.

Uno di questi è sicuramente L’eredità, il programma a premi, condotto da Flavio Insinna su Rai 1. Nell’ultima puntata, durante una delle tanche manche per aggiudicarsi il passaggio in finale, una concorrente ha tirato fuori il “meglio di sé”, per non dire altro.

Gaffe della concorrente: a L’eredità c’è confusione tra due torri

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Trash Italiano (@trash_italiano)

Basta un attimo, un pizzico d’emozione, o anche di presunzione, che la gaffe è servita. Ed è successo proprio nell’ultima puntata de L’eredità, il game show condotto da Flavio Insinna. Nelle due schermate si battono due concorrenti per un posto in finale.

Il gioco è quello di indovinare la parola partendo da una frase e una sola lettera. Flavio dice: “La città con la Torre Eiffel”. Elisabetta, così si chiama la concorrente, parte subito con l’acceleratore spianato e risponde all’istante: “Pisa”.

Una frazione di secondo e, come detto poc’anzi, la gaffe è servita. Sarà stata l’emozione o un attimo di buio, ma il video è diventato subito virale e ha fatto il giro del web in pochi secondi, andando a finire su tutti i social.