Star di Hollywood cacciata da un negozio: il motivo è assurdo

Noto attore è finito nella bufera per aver commesso un errore, ecco cosa è successo all’interno di un negozio e perché è stato cacciato

Bruce Wills
Bruce Wills (Fonte Instagram)

Bruce Willis nelle ultime ore è finito al centro di molte critiche e polemiche. Il motivo? Il noto e stimato attore è stato fotografato mentre era senza mascherina all’interno di una farmacia di Los Angeles.

La foto è stata pubblicata sul noto giornale americano Page Six. In questa si vede il 65enne che gira tranquillo tra gli scaffali senza indossare la mascherina. Non ce l’aveva nemmeno tra le mani o comunque a portata di mano in modo tale da poterla utilizzare se si fosse avvicinato qualcuno. Willis indossava però uno bandana al collo con la quale avrebbe potuto coprire naso e bocca all’occorrenza.

Dopo aver violato le norme restrittive Bruce Willis ha ammesso di aver commesso un errore

Bruce Wills
Bruce Wills (Fonte Instagram)

Bruce Willis ha violato le norme restrittive che impongono l’uso della mascherina in tutti i luoghi chiusi. Questa deve essere utilizzata anche all’aperto se non è possibile rispettare il distanziamento sociale di almeno un metro e mezzo.

In moltissimi quando hanno visto la foto dell’attore senza mascherina dentro una farmacia lo hanno duramente criticato e attaccato. Sembra che anche il farmacista lo abbia rimproverato, lui è infatti uscito dal negozio senza comprare nulla. Dopo aver ricevuto moltissime critiche e polemiche Bruce Willis in una dichiarazione rilasciata al noto giornale People ha ammesso l’errore commesso dicendo che il suo è stato un comportamento sbagliato.