Anthony Fauci ospite da Fabio Fazio, la confessione gela lo studio: “Non le vedo da un anno”

Anthony Fauci ieri a Che Tempo Che Fa ha parlato del vaccino anti-covid, si lascia poi sfuggire una personale confessione che stupisce tutti

Anthony Fauci
Anthony Fauci (Screenshot Instagram)

Il noto virologo americano Anthony Fauci è stato ospite ieri di Fabio Fazio a Che Tempo che fa tramite collegamento, dove ha parlato del vaccino anti-Covid. Nel corso della puntata ci ha tenuto a precisare che coloro che hanno già fatto il vaccino devono continuare a fare attenzione e ad indossare la mascherina.

Fauci ha fatto sapere che il vaccino protegge dall’infezione ma non è ancora noto se riesce anche a bloccare la trasmissione del contagio. Ha poi spiegato che è molto probabile che non sapendolo si diffonde l’infezione anche in assenza di sintomi, per questo è importante continuare a fare attenzione.

Anthony Fauci ha ricordato che sia con il vaccino Pfizer che con quello Moderna c’è il 94-95% di efficacia. Inoltre ha detti che non ci si ammala in maniera grave, una notizia che di certo rassicura molti.

Anthony Fauci lascia tutti senza parole in studio, non vede le figlie da quasi un anno

CTCF Anthony Fauci
CTCF Anthony Fauci (Screenshot video)

Le varianti del virus, come quella inglese e brasiliana, sono preoccupanti? A questa domanda Anthony Fauci ha risposto dicendo che le varianti del virus vanno prese seriamente in considerazione. Quella inglese porterà altre infezioni perché aumenta la trasmissibilità, di conseguenza ci saranno più decessi e ricoveri. Il virologo americano ha poi fatto sapere che la variante brasiliana sembra essere molto più grave di quella inglese.

Fauci si è lasciato poi sfuggire una confessione personale che ha gelato lo studio. Di che si tratta? Non vede le figlie da quasi un anno. Il noto virologo ha infatti rivelato che la prima cosa che farà quando l’emergenza sarà finita sarà quella di vedere le sue figlie e abbracciarle.

Anthony Fauci ha parlato anche dell’assalto al Congresso negli Stati Uniti, dopo ciò che è successo lui e sua moglie sono stati sottoposti ad una sicurezza raddoppiata. A detta sua è una cosa vergognosa e inaccettabile dover proteggere i loro scienziati. In merito al nuovo presidente Usa si è detto convinto che le decisioni medico-sanitarie del presidente Biden nella lotta al Coronavirus non saranno influenzata dalla politica.