Gwyneth Paltrow e la candela “alla vagina”, ancora guai: cos’è successo

Gwyneth Paltrow continua a far parlare di sé per la curiosa candela al profuma di “vagina”. L’ultima surreale storia fa impazzire il mondo del web: ecco le ultime novità e cosa è successo

Gwyneth Paltrow (getty images)
Gwyneth Paltrow (getty images)

Gwyneth Paltrow è un’attrice famosissima a livello internazionale, ma continua a far parlare di sé per la stranezza della candela “alla vagina” lanciata sul mercato. L’ultimo episodio è decisamente clamoroso e surreale allo stesso tempo e proprio per questo motivo è diventato presto virale sul web. La Paltrow si è ritagliata un ruolo di pregio sulla scena mondiale per una recita intensa e fuori dal comune. Esordisce a soli 19 anni nel film Shout al fianco di John Travolta e da allora il suo successo non si placa.

In carriera è riuscita a collaborare, tra i tanti, al fianco di personalità come Brad Pitt, Steven Spielberg e Robert De Niro, mettendo in luce tutto il suo talento. Molti di voi la ricorderanno nel film “Shakespeare in Love”, risalente al 1999 e che le è valso un Premio Oscar e un Golden Globe come migliore attrice. Ora il curioso episodio e la sua candela alla “vagina” che continua a creare scalpore e… Problemi.

LEGGI ANCHE >>> Che fine ha fatto Gwyneth Paltrow? L’annuncio spiazza i suoi fan

Gwyneth Paltrow e la sua candela alla vagina: l’ultimo racconto è clamoroso

Gwyneth Paltrow (getty images)
Gwyneth Paltrow (getty images)

La Paltrow ha lanciato sul mercato una candela del tutto particolare con su scritto “This Smells like my vagina”, effetto ottenuto tramite un mix di geranio, bergamotto, cedro alla rosa damascena e ai semi di ambretta. Secondo quanto riporta il ‘Sun’, però, il discusso prodotto avrebbe dato dei grossi problemi a una coppia. Jody Thompson riferisce come il prodotto sarebbe esploso, provocando calore e rischiando di mandare in fiamme l’intera casa. “C’era l’inferno nella stanza” ha dichiarato la donna. Storia che se confermata sarebbe assolutamente clamorosa e getterebbe nuove ombre sul prodotto.