Mission Impossible, la smentita sulla decisione di Tom Cruise: “Addio”

Arrivano le smentite dopo alcune voci riguardanti il prossimo film Misson Impossible, diretto da Christopher McQuarrie. Addio all’idea del protagonista Tom Cruise

Tom Cruise
Tom Cruise (GettyImages)

Aveva espresso qualche perplessità. per usare un eufemismo, sulle misure di sicurezza del set di Mission Impossible. Tom Cruise avrebbe infatti rimproverato alcuni membri della troupe per la scarsa efficienza nel distanziamento e altre regole di sicurezza sanitaria causa covid, in un audio mandato dalla star di Hollywood. Secondo fonti poi smentite del The Sun, sul set sarebbero dovuti arrivare addirittura dei robot anti covid, per tamponare a tappeto tutto il cast.

La produzione però non ha tardato a smentire l’ipotesi, alquanto inverosimile, tramite fonti contattate da Slash Film, negando l’esistenza di tali tecnologie. Il The Sun aveva spiegato nell’articolo, che i robot avrebbero dovuto tamponare i componenti della troupe, tra attori e staff. Il Film, covid permettendo, dovrebbe uscire nelle sale nel novembre del 2021.

Tom Cruise, stuntman senza limiti: da Mission Impossible allo spazio

tom cruise
Tom Cruise (Wikipedia)

Da molto tempo circolano in rete ormai i dietro le quinte mozzafiato delle impavide avventure da stuntman di Tom Cruise. Lo spericolato attore originario di Syracuse, è negli anni diventato un’icona della professione. Roba da Stuntman Bob e Stuntman Mike (per citare Grindhouse di Tarantino). Se nei primi anni della sua carriera la stella di Hollywood aveva emozionato con i suoi ruoli drammatici, (Rainman e Nato il 4 luglio tra i tanti), Tom Cruise si è completamente dedicato ai film d’azione.

Niente controfigure però per lo scalmanato attore, che interpreta di fatto la controfigura di se stesso nei suoi film. Tra le tantissime performance, impossibile non citare quella del film Mission ImpossbileRogue Nation, quando l’attore si attaccò letteralmente a un aereo in volo. Questa volta però, l’ex marito di Katie Holmes, ha deciso di andare oltre, con un progetto senza precedenti. Nel 2022 l’attore si dedicherà alle riprese del primo film girato nello spazio, diretto da Doug Liman.