Frittata carbonara: ricetta ghiotta, facile e veloce da realizzare

La frittata carbonara è una ricetta davvero ghiotta. Con il sapore identico al primo piatto più amato della cucina italiana, la frittata è semplicissima da realizzare

uova per frittata carbonara
Foto di monicore da Pixabay

La frittata carbonara è un secondo piatto gustosissimo e veloce da realizzare. I suoi sapori riportano automaticamente al primo piatto più amato e diffuso della cucina italiana: la carbonara! Con gli stessi ingredienti è possibile preparare un secondo che stupirà tutti anche coloro con il palato più raffinato. Vediamo insieme il procedimento per realizzare questa pietanza irresistibile.

Ingredienti

  • 4 fettine guanciale
  • 4 uova
  • 20 gr pecorino grattugiato
  • 10 gr parmigiano grattugiato
  • sale, pepe
  • vino bianco q.b.

La ricetta di un secondo piatto irresistibile: frittata carbonara

frittata carbonara
Frittata carbonara ghiotta e saporita (Fonte: Video Screenshot)

Per preparare questa pietanza irresistibile e ghiotta iniziate con tagliare a listarelle le fettine di guanciale. Prendete una padella antiaderente e fatela scaldare per bene. A questo punto inserite il guanciale e rosolatelo finché non risulterà bello croccante ma non bruciato. Sfumatelo con un cucchiaio di vino bianco e quando sarà completamente evaporata la parte alcolica, spegnete il fuoco.

Non appena il guanciale è pronto, scolatelo con una schiumarola e riponetelo su carta assorbente. Ora, sbattete le uova ed incorporate il parmigiano e pecorino grattugiato, il sale, il pepe ed il guanciale. Mescolate con la forchetta per far amalgamare bene gli ingredienti tra loro.

A questo punto, accendete di nuovo il fuoco e rimetteteci la padella dove avete rosolato il guanciale. Fatela scaldare per un minuto ed unite il composto di uova. Cuocete a fuoco lento e con coperchio per circa una decina di minuti dopodiché girate la frittata e terminate la cottura sul lato opposto.

Trascorso il tempo necessario alla cottura della frittata, spegnete il fuoco. Ponete la frittata carbonara su un piatto da portata e servite. Non vi resta che gustare questa fantastica leccornia! Se dovesse avanzare non preoccupatevi, riponetele in frigo e mangiatela anche il giorno dopo!