Joe Biden, Di Caprio e altre star di Hollywood lanciano l’appello: di che si tratta

Nelle ultime ore lanciato un vero e proprio appello a Joe Biden: molte star di Hollywood gli chiedono di essere il Presidente della svolta futura.

Joe Biden Appello Lettera
Il Presidente degli Stati Uniti d’America Joe Biden (Getty Images)

Sono ancora ore calde sotto il punto di vista politico. Ma la verità è che non si tratterà di ore, di giorni o di mesi. Ma di anni. Più precisamente di un’intera decade. Dieci anni, a partire da questo gennaio 2021, per decidere le sorti del nostro pianeta. Non sembra vera, ma siamo arrivati agli inizi dell’atto finale.

O risaliamo tutti assieme, non solo per il post pandemia da coronavirus, o sprofondiamo… tutti assieme, per sempre. Lo hanno capito in molti e si mobilitano per far sì che la sfida non resti indietro di un solo secondo. Ci spostiamo nuovamente in Usa, dove il protagonista è di nuovo Joe Biden, Il 46esimo Presidente degli Stati Uniti d’America.

A quest’ultimo è stato lanciato un appello forte e chiaro: tante star di Hollywood, ma non solo, gli hanno chiesto di essere il “Presidente del clima”. Una richiesta che è arrivata tramite una lettera e che mette a nudo i problemi che anche gli States sono chiamati a risolvere, uniti.

La lettera a Joe Biden parla chiaro: è un appello sotto forma di resistenza

I nomi sono tanti: Leonardo Di Caprio, Jane Fonda Debra Messing, Natalie Portman e Mark Ruffalo. Ma non solo le star di Hollywood. C’è anche il fondatore e proprietario di Amazon, Jeff Bezos e la co-fondatrice di Huffington Post, Arianna Huffington. Per poi finire con l’europarlamentare Sandro Gozi e Annie Leonard, direttrice esecutiva di Greenpeace.

Tutti questi personaggi si sono riuniti sotto un grido di battaglia e di resistenza nello stesso istante. Resistere per cambiare il mondo. Battagliare fin da subito per far sì che i cambiamenti climatici non distruggano tutto quello che oggi abbiamo potuto osservare con i nostri occhi.

Sappiamo che molti interventi, sciagurati, passano anche dalla mano dell’essere umano. Per questo è stato chiesto a Joe Biden, con una lettera inviatagli nelle ultime ore, di incarnare una figura ben precisa, che unisca tutti i cittadini degli States: il Presidente del Clima, e cioè colui che metterà al centro della sua agenda il ripristino di un equilibrio mondiale.

Non solo per trovare, finalmente, un’Etica di Natura, ma anche per ridare un senso di giustizia alle future generazioni. Per cercare di crescere giovani ragazzi e ragazze che un giorno dovranno collaborare tra loro, invece di pensare d’essere sempre in competizione. Il tempo dell’equità sociale sembra essere giunto.