Ibrahimovic vs Lukaku, dopo lo ‘scontro’ c’è il rischio maxi squalifica

Il duro scontro tra Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku ha acceso il derby di Coppa Italia, ma i due rischiano una maxi squalifica

Ibrahimovic Lukaku
Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku si insultano a distanza (Getty Images)

La spunta l’Inter nel derby di Coppa Italia contro il Milan. I nerazzurri ribaltano il vantaggio firmato da Zlatan Ibrahimovic, espulso poi ad inizio ripresa, con i gol prima di Romelu Lukaku su rigore e poi con la perla di Christian Eriksen su punizione in pieno recupero. Ad accendere gli animi della partita però è il duro faccia a faccia tra i due bomber Ibrahimovic e Lukaku verso il finale del primo tempo. Testa contro testa, insulti e minacce tra i due, prima di arrivare nel tunnel che porta agli spogliatoi. A fine partita l’arbitro Valeri scrive il proprio referto, ed ora i due rischierebbero una maxi squalifica non solo in Coppa Italia, ma anche in campionato.

Scontro Ibrahimovic-Lukaku, il referto di Valeri non li inguaia: ma occhio alla Giustizia Sportiva per la maxi squalifica

Ibrahimovic Lukaku scontro decisione
Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic nella lite durante il derby di Milano (Getty Images)

Il derby tra Milan ed Inter in Coppa Italia è stato certamente molto sentito da entrambe le squadre, con Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku che si sono ritrovati in una dura lite verso la fine del primo tempo. I due ora sembrerebbero rischiare grosso, nonostante l’arbitro Paolo Valeri li avrebbe ‘assolti’. Infatti nel referto del direttore di gara non ci sarebbero riportate le parole pesanti volate nello scontro, però ad incastrarli potrebbe essere la Giustizia Sportiva. La procura federale può così richiedere le immagini dell’accaduto.  Oltre alla squalifica per una giornata per entrambi, cosa ormai certa visto che tutti e due erano diffidati, potrebbe dunque arrivare anche quella in campionato. Infatti il Codice di Giustizia Sportiva afferma che secondo l’articolo 9, punto ‘F’, la squalifica può essere estesa non solo alla singola competizione. Vedremo dunque quale sarà la decisione del Giudice sportivo sul caso Ibrahimovic-Lukaku.