Involtini di salame: un antipasto saporito e sfizioso! La ricetta

La ricetta degli involtini di salame è davvero sfiziosissima! Un antipasto saporito per cui tutti impazziranno! Scopriamo come preparare queste sfiziosità con pochissimi passaggi

salame per fare involtini
Foto di Bruno /Germany da Pixabay

Gli involtini di salame sono un antipasto sfizioso e ghiotto per cui, sia grandi che piccini, impazziscono! In pochissimi minuti ed con pochi passaggi realizzerete un antipasto che è da acquolina in bocca solo a vederlo. Ottimi da servire anche come stuzzichini negli aperitivi o nei buffet. Vediamo insieme come preparare questi involtini peccaminosi!

Ingredienti

  • 150 gr salame a fette tipo ungherese
  • 50 gr ricotta
  • erba cipollina q.b.
  • sale q.b.
  • noce moscata q.b.
  • olio evo q.b.

Involtini di salame: come realizzare un perfetto antipasto sfizioso

involtini di salame ripieni
Involtini di salame farciti (Fonte: Video Screenshot)

Preparare questo sfizioso antipasto è davvero semplicissimo. Per realizzare gli involtini mettete in una ciotola capiente la ricotta e conditela con l’erba cipollina finemente tritata, l’olio evo, il sale, la noce moscata, il pepe e mescolate il tutto facendo amalgamare per bene gli ingredienti ed ottenendo un composto omogeneo.

A questo punto, prendete le singole fette di salame, farcitele con il composto di ricotta ed arrotolatela creando l’involtino. Chiudetelo con un filo di erba cipollina. Proseguite in queso modo finché non terminerete tutti gli ingredienti. Riponete in frigo gli involtini e tirateli fuori all’occorrenza. Potete decidere di creare un involtino unico e grande, allora disponete le fettine di salame su un foglio di carta da forno. Sovrapponetele leggermente creando così una base compatta.

Adagiateci sopra un altro foglio e con il matterello passateci sopra più volte in modo che le fettine di salame aderiscano perfettamente l’una con l’altra. Procedete farcendo l’intera base di salame con il composto di ricotta ed avvolgetela creando un rotolo. Lasciate riposare in frigo, avvolto dalla pellicola ben stretta, per almeno un’ora. All’occorrenza tirate fuori, tagliate a fettine e servite.

Buon appetito a tutti!