Covid, grave lutto per i Simpson: addio ad un pilastro del cartone animato

Si spegne uno dei punti fondamentali di uno dei cartoni più famosi al mondo, i Simpson: a causarne il decesso è ancora il Covid

Covid Simpson lutto
Lo sceneggiatore Mark Wilmore (Instagram)

In tutto il mondo forse il cartone più famoso è I Simpson. Infatti la famiglia di Springfield fa divertire da ormai più di 30 anni gli spettatori di tutti i paesi, ma oggi per loro è una giornata triste. Infatti si spegne all’età di 57 anni Mark Wilmore, storico sceneggiatore della serie animata arrivata alla 32esima stagione. Per circa 15 anni ha lavorato oltre che come sceneggiatore della serie, anche come doppiatore in alcune puntate speciali. Ancora una volta a portare via un membro importante del mondo dello spettacolo è stato il Covid, che lo ha colpito duramente anche a causa di altre patologie pregresse. A dare l’annuncio della sua scomparsa è il fratello attraverso il suo profilo Instagram, con un messaggio straziante.

Addio a Marc Wilmore, storico sceneggiatore dei Simpson portato via dal Covid: il saluto del fratello sui social

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Larry Wilmore (@larrywilmore)

Scompare all’età di 57 anni Mark Wilmore, colui che ha dato vita per 15 anni alla sceneggiatura dei Simpson. Attraverso Instagram suo fratello Larry, noto comico del ‘The Nightly Show’, decide di dedicargli un messaggio in cui scrive parole strazianti. Infatti, oltre a spiegare le cause della morte, avvenuta per causa del Covid e delle malattie pregresse contro cui combatteva da tempo, Larry paragona il fratello ad un “leone di un angelo gentile”, la persona più divertente ed educata che abbia mai conosciuto nella sua vita. Infine esprime il proprio dolore dicendo che il suo cuore è a pezzi e spera che il fratello abbia trovato la pace che merita. Fa commuovere anche la parte finale in cui scrive: “Ti voglio bene fratello mio, mi manchi così tanto”.