Woody Allen, abusi sessuali e nuove accuse: “è solo la punta dell’iceberg”

Nuove accuse e rivelazioni sui presunti abusi sessuali di Woody Allen. Il documentario della HBO ha portato a galla nuove rivelazioni, da Mia a Dylan Farrow

Woody Allen trailer documentario HBO
Woody Allen insieme alla famiglia (Screenshot)

Allen v Farrow. E’ questo il titolo del nuovo documentario in uscita su HBO, che promette scintille. L’uscita è attesa per il 21 febbraio, mentre il noto network via cavo statunitense, nelle ultime ore, ha rilasciato il teaser della prima puntata. Saranno quattro in totale gli episodi, con nuove interviste e rivelazioni direttamente dai diretti interessati. Durante il breve estratto, si notano infatti le interviste sia di Mia Farrow, che della figlia Dylan, che ci lascia con un “E’ solo la punta dell’iceberg”.

Nel documentario dei pluripremiati registi  Kirby Dick e Amy Ziering, si ripercorrerà dunque sia l’accusa di violenza mossa dalla figlia adottiva Dylan (che allora aveva solo 7 anni) e della relazione rivelata tra il regista newyorkese e un’altra figlia adottiva della coppia, Soon-Yi Previn.

Allen v Farrow, il documentario choc: “Chi ci avrebbe mai creduto?”

Mia Farrow nel trailer del documentario HBO
L’attrice Mia Farrow (Screenshot)

Chia avrebbe mai creduto a quelle cose? Stiamo parlando di Woody Allen”. Esordisce così Mia Farrow nel teaser del documentario, in un estratto di intervista – tagliata ad arte per l’occasione. Sicuramente incuriosisce, e non poco, il breve video di presentazione del documentario, che tratterà a partire dal 21 febbraio, un argomento molto delicato per la stampa americana e per tutto il mondo dello spettacolo.

Non ci resta dunque che attendere domenica 21 febbraio, per assistere alle clamorose rivelazioni dei diretti interessati. Lo speaker, durante il video, riporta inoltre alcuni titoli di giornale, come: “Mia Farrow choach the children”. Woody Allen aveva inoltre parlato dell’opinione negativa della gente, dopo la bomba mediatica sui suoi presunti abusi e la sua controversa vita personale.

Ecco il trailer del documentario.