Scrive il suo testamento ma l’eredità non è dei figli: andrà al ‘piccolo amico’

Un uomo ha deciso di scrivere il suo testamento ma la sua decisione spiazza tutti, ha escluso i suoi figli dall’eredità, ecco a chi la lascerà

Testamento eredità al cane
Testamento lascia eredità al cane (Getty Images)

È successo in India, un agricoltore cinquantenne ha scritto il suo testamento e ha lasciato tutti senza parole. La sua storia sta diventando virale, il motivo? Ha deciso di non lasciare nulla ai suoi figli perché lo hanno deluso, tutto ciò che possiede lo lascerà alla sua seconda moglie e al suo cane.

L’uomo è Om Narayan Verma, vive nello stato indiano del Madhya Pradesh, nel distretto di Chhindwara. Il 50enne è in possesso di più di otto ettari di terreno. All’agenzia di stampa Ani News il 50enne ha raccontato di aver scritto il suo testamento e di aver diviso la sua eredità in due parti, una andrà alla sua seconda moglie l’altra invece al suo fedele amico a quattro zampe.

50enne decide di lasciare la sua eredità al suo cane e non ai suoi figli, ecco perché

Cane nel testamento del suo padrone
Cane nel testamento del suo padrone (Getty Images)

Una storia decisamente insolita ed è per questo che sta destando non poco scalpore. L’agricoltore ci ha tenuto a motivare la sua decisione, a detta sua sono stati la moglie e il suo cane a prendersi sempre cura di lui e a supportarlo. Ha spiegato che chi si occuperà del suo cane Jacky erediterà la sua parte di terreno quando morirà.

Sembra che Om Narayan Verma abbia preso questa decisione in seguito ad una furiosa lite scoppiata tra lui e i suoi figli. Questi non vengono infatti mai nominati nel testamento. Il 50enne ha avuto sei figli, quattro dalla prima moglie e due dalla seconda, a loro però non lascerà nulla della sua eredità. Il motivo? A spiegarlo è stato lui stesso dicendo che non si sono mai presi realmente cura di lui ed è per questo che lo hanno deluso. Ha poi concluso dicendo che dovranno occuparsi di Jacky se vorranno prendersi una parte della sua eredità.